1140 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La voce lontana (1933)

Torna indietro

La voce lontana (1933)



Regia/Director: Guido Brignone
Soggetto/Subject: Luigi Bonelli
Sceneggiatura/Screenplay: Alessandro De Stefani, Raffaello Matarazzo
Interpreti/Actors: Sandra Ravel (Sandra), Gianfranco Giachetti (padre di Giorgio), Carlo Mauri (Giorgio), Lamberto Picasso, Maurizio D'Ancora, Italia Colonnello, Turi Pandolfini
Fotografia/Photography: Carlo Montuori
Musica/Music: Ettore Montanaro
Scene/Scene Design: Giuseppe Capponi
Suono/Sound: Giovanni Paris
Montaggio/Editing: Guido Brignone, Ferdinando M. Poggioli
Produzione/Production: Cines-Pittaluga
Distribuzione/Distribution: Anonima Pittaluga
censura: 27657 del 28-02-1933
Trama: Venuto a Roma per motivi di studio, Giorgio, un ragazzo che ha sempre vissuto in campagna, si innamora di una canzonettista e, subito, le chiede di sposarlo. Ma la donna, che ha alle spalle un passato movimentato, rifiuta. Respinto, il giovane viene assalito da una cupa depressione: la vita senza la donna amata sembra ormai non avere più senso per lui. Ma con l'arrivo del padre, che lo invita a ritornare a casa e alla tranquilla vita dei campi, Giorgio comincia pian piano a riprendersi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information