995 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tre ragazze cercano marito (1944)

Torna indietro

Tre ragazze cercano marito (1944)



Regia/Director: Duilio Coletti
Soggetto/Subject: Alessandro De Stefani
Sceneggiatura/Screenplay: Alessandro De Stefani, Duilio Coletti
Interpreti/Actors: Dina Galli (Amalia Lorenzini), Antonio Gandusio (comm. Luigi Costantini), Vera Bergman (Elena), Nino Besozzi (prof. Ottavio Ancherani), Carla Del Poggio (Liliana detta "Lilli"), Clara Zani (Vera), Aldo Fiorelli (Stefano), Alberto Sordi (Giulio), Adele Garavaglia (Maddalena), Lina Tartara Minora (Giulietta)
Fotografia/Photography: Domenico Scala
Musica/Music: Nuccio Fiorda
Scene/Scene Design: Enrico Verdozzi, Antonio Tagliolini
Produzione/Production: Industrie Cinematografiche Italiane "I.C.I."
Distribuzione/Distribution: ICI
censura: 3709 del 10-05-1944
Trama: La famiglia Lorenzini, composta di marito, moglie e tre figlie (Elena, Vera e Lilli), a causa della passione per il gioco del padrone di casa, il comm. Luigi, ha dovuto adibire a pensione due camere della sua abitazione: una è occupata dal prof. Ottavio Ancherani, che vive di traduzioni, e l'altra da due studenti dell'Accademia di Belle Arti. Uno dei due studenti viene cacciato dalla signora Amalia perché si interessa troppo di Vera, ragazza tutta dedita alle letture. Il secondo studente è il pittore ungherese Stefano Horvatti, che divide ora la stanza con Giulio e gli raccomanda di fare come lui, ignorare l'esistenza delle ragazze. Elena se la intende con Ottavio; mentre ben presto fra Stefano e Lilli nasce un idillio. Per superare l'ostacolo della signora Amalia, Lilli afferma di essere incinta e ottiene quindi l'approvazione materna; ma per scoprire poi che Stefano non può sposarla, perché ha già moglie, una vedova francese che voleva acquisire la cittadinanza ungherese. Pur di sposare la figlia, Amalia si accorda con Ottavio: in cambio del matrimonio con Lilli pagherà un debito contratto dalla madre del professore. Ma alla fine tutto si accomoda: a Stefano arriva l'atteso divorzio, e Ottavio potrà finalmente risolvere i suoi problemi economici e impalmare Elena.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information