958 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

I trecento della Settima (1943)

Torna indietro

I trecento della Settima (1943)



Regia/Director: Mario Baffico
Soggetto/Subject: Cesare Vico Lodovici, Mario Baffico, Mario Corsi
Sceneggiatura/Screenplay: Cesare Vico Lodovici, Mario Baffico, Alessandro De Stefani
Interpreti/Actors: Amedeo Trilli (cappellano Don Perrucchetti)
Fotografia/Photography: Piero Pupilli
Musica/Music: Gianfranco Rivoli
Montaggio/Editing: Mario Sansoni
Suono/Sound: Raffaele Del Monte
Produzione/Production: Nettunia Film, Istituto Nazionale L.U.C.E.
Distribuzione/Distribution: Ente Nazionale Industrie Cinemat. ENIC
censura: 31911 del 09-04-1943
Trama: Fronte albanese. Una compagnia di trecento alpini ha il difficile compito di difendere a ogni costo un valico strategicamente molto importante. Nonostante il nemico sia più numeroso e meglio armato, gli italiani, stretti attorno al proprio comandante, resistono e, per quanto possibile, cercano di tenere alto il morale. Alla fine, dopo tante sofferenze e tante perdite di vite umane, gli alpini superstiti riescono ad avere la meglio e a sconfiggere il nemico. Tutti insieme rendono quindi onore al comandante caduto in battaglia.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information