938 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il segreto inviolabile (1939)

Torna indietro

Il segreto inviolabile (1939)



Regia/Director: Julio Flechner de Gomar
Soggetto/Subject: Pier Giuseppe Tellini, Ernesto Lucente
Sceneggiatura/Screenplay: Pier Giuseppe Tellini, Augusto Mazzetti, Julio Flechner de Gomar
Interpreti/Actors: Tony D'Algy (prof Michele Bondez), Maria Mercader (Virginia), José Nieto (Bob il sognatore), Maria Dominiani (Barbara Smith), Ugo Ceseri (sceriffo di Brackenville), Loris Gizzi (signor Smith), Guglielmo Sinaz (direttore del giornale "The Guardian"), Pina Gallini (Martha), Fortunato Garcia (Filippo), Vera Spadoni (Elena), Ileana Persi (fidanzata di Bob), Renato Chiantoni (Tanaka, poliziotto), Ugo Sasso (studente universitario), Carlo Ranieri (notabile della cittadina di Brackenville), Carlo Mariotti, Mario Brizzolari, Jole Tinta, Armando Furlai, Giuseppe Zago, Gerolamo Mario Prestigiacomo [Minutillo], Felice Romano (impiegato di Smith)
Fotografia/Photography: Vaclav Vich
Musica/Music: Nuccio Fiorda, Gioacchino Angelo
Scene/Scene Design: Italo Cremona
Montaggio/Editing: Duilio A. Lucarelli
Suono/Sound: Emilio Rosa
Produzione/Production: Nembo Film
Distribuzione/Distribution: Artisti Associati
censura: 30774 del 18-11-1939
Altri titoli: Su mayor aventura
Trama: America. In una piccola città un costruttore di casseforti sfida un famoso scassinatore, ora in prigione, a forzare un suo nuovo modello. Quando esce dal carcere, il ladro tenta l'impresa ma fallisce e viene quindi nuovamente imprigionato. Durante la notte, però, l'uomo evade con l'aiuto di alcuni amici, apre la cassaforte e ritorna tranquillamente nella sua cella. Il giorno successivo, si diffonde la notizia dello scasso e inizia la caccia al responsabile. Per vari malintesi viene sospettato un innocuo etnologo, che viene in seguito costretto da alcuni malviventi a forzare i locali blindati di una banca. Arriva la polizia, i ladri fuggono e l'uomo viene arrestato. Inizia il processo, ma l'ultimo giorno di udienza si presenta il vero scassinatore, ormai rilasciato, che scagiona l'innocente studioso.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information