scheda
 1047 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Pia de' Tolomei (1941)

Torna indietro

Pia de' Tolomei (1941)



Regia/Director: Esodo Pratelli
Soggetto/Subject: Luigi Bonelli
Sceneggiatura/Screenplay: Esodo Pratelli, Guglielmo Usellini
Interpreti/Actors: Germana Paolieri (Pia de' Tolomei), Carlo Tamberlani (Nello della Pietra), Nino Crisman (Ghino di Tacco), Lauro Gazzolo (fra' Martino), Cesco Baseggio (Matteo), Dina Perbellini (Tonia, la guardiana), Carlo Romano (Leone), Emilio Baldanello (Momo), Daniella Drei (Marietta), Gemma D'Alba (Caterina), Michele Riccardini (Baldo), Amedeo Trilli (Ciacco), Luigi A. Garrone (padre Paolo), Nando Tamberlani (vecchio conte della Pietra), Giulio Tempesti, Antonio Marietti (Piero de' Tolomei), Nino D'Arnoldi, Idolo Tancredi (servo di Ghino), Alma Guerrini (Lauretta), Luigi Mecall, Luciana Campion, Marisa Chierichetti, Giachetti Fontana, Saro Urzì
Fotografia/Photography: Arturo Gallea
Musica/Music: Francesco Mander
Costumi/Costume Design: Marina Arcangeli
Scene/Scene Design: Virgilio Marchi
Suono/Sound: Bruno Brunacci
Montaggio/Editing: Ignazio Ferronetti
Produzione/Production: Manderfilm
Distribuzione/Distribution: Anonima Manderfilm
censura: 31356 del 24-08-1941
Trama: Siena, XIII secolo. È notte. Nel giardino del suo palazzo, il conte Nello della Pietra, di ritorno da una battaglia, vede la moglie, la giovane nobildonna Pia de' Tolomei, abbracciata a un uomo. Si tratta del fratello della donna che, proscritto dalla città, è costretto a fare visita alla sorella in gran segreto. All'oscuro del fatto e convinto dal suo caro amico Ghino di Tacco che la moglie gli sia stata infedele, il conte rinchiude Pia nel suo castello in Maremma. Qui la donna, sola e ferita dall'ingiusta e infamante accusa, subisce i tentativi di seduzione di Ghino, che è segretamente innamorato di lei. Mentre cerca di sfuggire agli approcci dell'uomo, Pia precipita da un balcone e si ferisce gravemente. Il conte della Pietra, intanto, scopre che la moglie è innocente e, subito, corre da lei. Ma riesce ad arrivare solo poco prima che la donna muoia, giusto in tempo per chiederle perdono e dichiararle ancora una volta il proprio amore.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information