1051 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Napoli d'altri tempi (1937)

Torna indietro

Napoli d'altri tempi (1937)



Regia/Director: Amleto Palermi
Soggetto/Subject: Amleto Palermi, Ernesto Murolo, Cesare Giulio Viola
Sceneggiatura/Screenplay: Cesare Giulio Viola, Amleto Palermi, Ernesto Murolo
Interpreti/Actors: Emma Gramatica (Maddalena Errante), Vittorio De Sica (Mario Esposito), Elisa Cegani (Maria), Maria Denis (Ninetta), Olga Vittoria Gentilli (zia Bettina), Giuseppe Porelli (Barracchi), Enrico Glori (Maurizio), Gianni Altieri [Giovanni Altieri] (De Stasio), Vittorio Bianchi (marchese Leopoldo Piermarini), Nicola Maldacea (Nicola), Agostino Salvietti (Luigino), Guglielmo Sinaz (impiegato di Casa Ricordi), Alfredo Martinelli (impiegato dell'anagrafe), Giulio Altieri, Raffaele Balsamo, Rino Genovese, Alfredo Petroni, Ernesto Torrini, Rosina Adrario, Giuseppe Gambardella, Otello Polini, Gennaro Sabatano, Penale, Schioppa
Fotografia/Photography: Anchise Brizzi
Costumi/Costume Design: Gino Sensani
Scene/Scene Design: Gastone Medin
Montaggio/Editing: Fernando Tropea
Suono/Sound: Giovanni Bianchi
Produzione/Production: Astra Film
Distribuzione/Distribution: Generalcine
censura: 29931 del 21-12-1937
Trama: Napoli, fine Ottocento. Il giovane Mario, che non ha mai conosciuto i propri genitori, lavora in un negozio di ferramenta come commesso, ma, nutrendo una certa passione per la musica e il canto, compone anche delle gradevoli canzoni. Grazie all'aiuto di una nobildonna che lo introduce in una casa aristocratica, il ragazzo riesce in breve tempo ad ottenere un discreto successo e a diventare ricco. Presto Mario si innamora della figlia della sua benefattrice, ma non ha speranza di poterla sposare a causa della grande differenza sociale che esiste tra loro. Un giorno, però, il ragazzo scopre finalmente le proprie origini: la nobildonna è la sorella di sua madre, quindi la ragazza che ama è sua cugina. Allontanatosi per la delusione e l'amarezza dai suoi benefattori, il giovane trova conforto nell'affetto di una popolana, già da tempo innamorata di lui.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information