717 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Marionette (1939)

Torna indietro

Marionette (1939)



Regia/Director: Carmine Gallone
Soggetto/Subject: Ernst Marischka
Sceneggiatura/Screenplay: Otto Ernst Lubitz, Walter Forster, Rudo Ritter
Interpreti/Actors: Beniamino Gigli (tenore Mario Rossi), Carla Rust (Gloria Bakermann), Lucie Englisch (Nannina, falsa contessa Veranuzzi), Paul Kemp (Rico), Theo Lingen (Luigi), Nicola Maldacea (stalliere), Romolo Costa (Frank Davis), Guglielmo Barnabò (contadino), Richard Romanowsky (maestro Galli), Dina Romano (Emilia, una contadina), Desiderio Nobile [Rio Nobile] (Bellini), Heinz Salfner (zio di Gloria), Friedrich Ettel (Astori, l'impresario), Erich Kestin (Francesco), Vittoria Carpi, Rosetta Calavetta, Wilma Grazia, Alberto Minoprio, Diego Pozzetto, Antonio Pollini, Alessio Gobbi, Antonio Porazzi, Teodoro Pescara Pateras
Fotografia/Photography: Arturo Gallea
Musica/Music: Alois Melichar
Scene/Scene Design: Guido Fiorini
Montaggio/Editing: Osvaldo Hafenrichter
Suono/Sound: Ettore Forni
Produzione/Production: Itala Film, Itala Film, Berlin
Distribuzione/Distribution: Ente Nazionale Industrie Cinemat. ENIC
censura: 30489 del 31-01-1939
Trama: Dopo una lunga serie di concerti in America, il famoso tenore Mario Rossi torna in incognito in patria e va a vivere in una piccola villa vicino Napoli, dove trascorre il tempo curando la propria vigna. Mentre fa un giro in bicicletta, un giorno Rossi ha un incidente con un auto che trasporta dei dischi destinati a essere utilizzati come commento musicale in un teatro di marionette. Poiché i dischi si sono rotti, il tenore decide di riparare al danno cantando durante una rappresentazione. Assiste all'esibizione di Rossi una ricca ragazza americana in vacanza, che rimane molto colpita dal talento del cantante. La giovane, però, crede che l'uomo sia un contadino e decide quindi di lanciarlo a livello internazionale. Il tenore sta al gioco, in parte perché la situazione lo diverte e in parte perché si è innamorato della ragazza. Quando però questa scopre la verità, non tollerando di essere stata ingannata, si infuria e decide di andarsene. Ma, dopo una serie di chiarimenti, scuse e promesse, Mario Rossi e la sua innamorata finalmente si rappacificano: durante uno spettacolo l'uomo presta a una marionetta la sua voce, la ragazza la riconosce e raggiunge il tenore dietro le quinte, quindi le marionette si baciano. N.B.: mentre Gremese e Mereghetti parlano di una ricca ragazza americana in vacanza, Savio e CCC parlano invece di una ricca giornalista.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information