1632 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Luci sommerse (1934)

Torna indietro

Luci sommerse (1934)



Regia/Director: Adelqui Millar
Soggetto/Subject: Michele Galdieri
Sceneggiatura/Screenplay: Giacomo Gentilomo
Interpreti/Actors: Nelly Corradi (Adriana D'Aurigny), Fosco Giachetti (lord Spider), Laura Nucci (vamp), Yvonne Sandner [Yva Sandner], Augusto Marcacci, Carlo Reiter, Raimondo Van Riel, Amina Pirani Maggi, Danilo Calamai, Arturo Cellini, Carlo Chertier, Tonio Masini, Arturo Vitaletti
Fotografia/Photography: Carlo Montuori, Ubaldo Arata
Musica/Music: Daniele Amphitheatroff
Scene/Scene Design: Guido Fiorini
Suono/Sound: Vittorio Trentino
Montaggio/Editing: Giacomo Gentilomo, Adelqui Millar
Produzione/Production: Roma Internazionale Film
Distribuzione/Distribution: Film Internazionali
censura: 28507 del 18-09-1934
Altri titoli: Don Pablo il bandito
Trama: Montecarlo. Un famoso e affascinante ladro riesce a introdursi sotto falso nome nell'esclusivo Yacht Club dove si sta svolgendo una festa. Durante il ballo, confuso tra la folla elegante, l'uomo sottrae abilmente una collana a una ragazza, ma, quando poco dopo si rende conto che il gioiello è falso, lo restituisce alla proprietaria, fingendo di averlo trovato casualmente per terra. I due cominciano poi a frequentarsi e fra il ladro e la ragazza di buona famiglia presto nasce l'amore. L'uomo decide allora di cambiare vita, scatenando le ire dei propri complici che, nel corso di una lite, lo feriscono gravemente. Nel delirio, il ladro rivela la propria identità alla donna che ama. La ragazza, però, non lo lascia, ma anzi si prende cura di lui finché non guarisce completamente.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information