904 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Che distinta famiglia! (1945)

Torna indietro

Che distinta famiglia! (1945)



Regia/Director: Mario Bonnard
Sceneggiatura/Screenplay: Mario Bonnard
Interpreti/Actors: Assia Noris (attrice Mary Hudson), Gino Cervi (cameriere Michele Montisky), Rina Morelli (Patrizia), Aroldo Tieri (duca Lothar), Paolo Stoppa (avvocato Smith), Liliana Laine, Guglielmo Barnabò, Mario Gallina, Lola Braccini, Mario Siletti, Enrico Viarisio (ufficiale di Stato Civile), Galeazzo Benti, Dhia Cristiani, Dina Perbellini
Fotografia/Photography: Anchise Brizzi
Scene/Scene Design: Gastone Medin
Produzione/Production: Cines (1941), Acoustic Film
Distribuzione/Distribution: Ente Nazionale Industrie Cinemat. ENIC
censura: 104 del 08-10-1945
Altri titoli: Una distinta famiglia
Trama: La celebre attrice Mary Hudson deve sposare il duca Lothar, ma la famiglia di lui si oppone perché Mary non è nobile. I due innamorati ricorrono a una stratagenna: Mary sposerà Michele Montisky, un conte profugo valacco ridottosi a fare il cameriere d'albergo, che per denaro le passerà il titolo e dal quale subito dopo divorzierà. Ma dopo le nozze si scopre che il conte non può divorziare, perché le tradizioni familiari glielo vietano. Dopo varie complicazioni, Michele decide di sacrificarsi: si ucciderà al mattino dopo, passandole il titolo, se avrà potuto passare una sola notte con lei; Lothar accetta controvoglia la condizione. Ma intanto Mary si è innamorata di Michele, e rimane con lui: tanto più che in realtà si tratta di un ricco signore che si era finto cameriere per stare vicino alla donna che da sempre amava: Mary.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information