1014 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La canzone del sole (1933)

Torna indietro

La canzone del sole (1933)



Regia/Director: Max Neufeld
Soggetto/Subject: Giovacchino Forzano
Sceneggiatura/Screenplay: Giovacchino Forzano
Interpreti/Actors: Lilian Deitz (Frida), Umberto Melnati (impresario Bardelli), Giacomo Lauri Volpi (se stesso), Livio Pavanelli, Vittorio De Sica (avvocato Paladino), Eva Magni, Celeste Almieri Calza [Celeste Almieri], Tina Zucchi
Fotografia/Photography: Giovanni Vitrotti, G. Hoesch
Musica/Music: Cesare A. Bixio
Montaggio/Editing: Fernando Tropea
Produzione/Production: Italfono, Itala Film, Berlin
Distribuzione/Distribution: Consorzio Italfono
censura: 27988 del 19-10-1933
Trama: Facendosi passare per il celebre tenore Lauri Volpi, l'avvocato Paladino conquista la bionda segretaria straniera di un impresario teatrale, che si trova provvisoriamente in carcere per aver cercato di entrare nel camerino di Volpi. Dopo molti equivoci e una spiegazione finale, tutto si sistema al meglio: alla fine di una rappresentazione, nell'arena di Verona ormai deserta, un riflettore sorprende l'avvocato e la segretaria abbracciati sull'ultima gradinata.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information