893 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il bravo di Venezia (1941)

Torna indietro

Il bravo di Venezia (1941)



Regia/Director: Carlo Campogalliani
Soggetto/Subject: Carlo Campogalliani, Alberto Spaini
Sceneggiatura/Screenplay: Carlo Campogalliani, Alberto Spaini
Interpreti/Actors: Paola Barbara (Leonora), Valentina Cortese (Alina), Rossano Brazzi (Guido, il figlio di Marco Fuser), Gustav Diessl (Marco Fuser, il bravo), Emilio Cigoli (Alvise Guoro), Erminio Spalla (Franco), Carlo Duse (mastro Zaccaria), Giacomo Moschini (Doge), Giulio Paoli (Callisto), Romano Calò (Avogadore), Cesare Fantoni (Veronese), Giuseppe Pierozzi (cerusico), Angelo Dessy (Matteo), Pina Gallini (Clotilde, la governante), Achille Majeroni (inquisitore), Giulio Tempesti (Sergio), Amina Pirani Maggi (dama pettegola al pozzo), Emilio Petacci (amico di Leonora), Alfredo Martinelli (primo valletto di Alvise), Renato Malavasi (secondo valletto di Alvise), Attilio Dottesio (pittore), Giorgio Costantini (Gualtiero), Eugenio Duse (servo di Leonora), Vera Furlan (Giulia), Cesare Polesello (Silvestro), Roberto Bianchi Montero [Roberto Bianchi]
Fotografia/Photography: Otello Martelli
Musica/Music: Umberto Mancini
Scene/Scene Design: Gustavo Abel, Amleto Bonetti
Suono/Sound: Adolfo Alessandrini
Montaggio/Editing: Eraldo Judiconi [Eraldo Da Roma]
Produzione/Production: Scalera Film
Distribuzione/Distribution: Scalera Film, Siden Film
censura: 31392 del 23-09-1941
Altri titoli: Cavaleiro negro
Trama: 1500, Repubblica di Venezia. Catturato e condannato a morte, un gentiluomo che è diventato un bandito dopo un delitto passionale, accetta la proposta fattagli dal Consiglio dei Dieci: avrà salva la vita, ma in cambio dovrà diventare il Bravo, il boia segreto che esegue le sentenze del consiglio. Un giorno, però, l'uomo si trova di fronte il figlio, ingiustamente accusato di omicidio, e sceglie di sacrificare la propria vita per salvarlo, riuscendo anche a smascherare gli intrighi di alcuni politici. Il ragazzo, ormai riconosciuto innocente, può finalmente sposare la sua fidanzata.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information