1514 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Drakut il vendicatore (1961)

Torna indietro

Drakut il vendicatore (1961)



Regia/Director: Luigi Capuano
Soggetto/Subject: Nino Stresa
Sceneggiatura/Screenplay: Nino Stresa, Italo De Tuddo, Roberto Gianviti
Interpreti/Actors: Burt Nelson (Drakut), Wandisa Guida (Irina), Mario Petri (Atanas), Moira Orfei (Edmea), Walter Barnes, Franco Fantasia, Carla Calò, Rosalia Maggio, Nando Tamberlani, Grazia Maria Spina, Ugo Sasso, Massimo Carocci, Elio Crovetto, Gianni Baghino
Fotografia/Photography: Sergio Pesce
Musica/Music: Franco Ferrara, Carlo Innocenzi
Costumi/Costume Design: Maria Luisa Alianello
Montaggio/Editing: Antonietta Zita
Suono/Sound: Bruno Francisci, R. Del Monte
Produzione/Production: Jonia Film
Distribuzione/Distribution: Jonia Film
censura: 35664 del 27-09-1961
Altri titoli: Drakut, le vengeur, Drakut, der Rächer
Trama: Una giovane, vittima di un attentato, viene salvata da Drakut, figlio di Zoraide regina degli zingari. La ragazza afferma di essere una schiava della principessa Irina, ma in realtà è la principessa in persona. Ben presto Drakut e Irina s'innamorano, suscitando però la gelosia del duca Atanas, cugino della principessa e causa dei dissidi tra la corte e gli zingari. Atanas, infatti, su consiglio di Edmea, una nomade infedele, fa arrestare la regina Zoraide e, accusandola di stregoneria, la fa bruciare viva. per stregoneria. Drakut inizia allora una serie di ritorsioni, per vendicare la madre barbaramente uccisa. Ma Atanas, il cui obiettivo è quello di salire al trono, fa uccidere il re e si fidanza con Irina, divenendo così reggente. Il giorno delle nozze tra la principessa e il duca, Drakut è pronto ad intervenire quando Edmea, preda del rimorso, rivela inaspettatamente le gravi colpe del malvagio Atanas. Irina si rifiuta di sposare il cugino e questi ordina di arrestarla, ma interviene Drakut con i suoi uomini. I due rivali disputano un duello in cui Atanas rimane ucciso. Drakut viene nominato cavaliere e può coronare il suo sogno d'amore, sposando Irina.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information