1791 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Carlo! (2013)

Torna indietro

Gallery

Carlo! (2013)



Regia/Director: Gianfranco Giagni, Fabio Ferzetti
Interpreti/Actors: Carlo Verdone
Fotografia/Photography: Andrea Mari, Marco Fiata
Musica/Music: Riccardo Giagni
Montaggio/Editing: Roberto De Bonis
Suono/Sound: Costanza Moretti, Silvio Lambiase
Produzione/Production: Lotus Production
Distribuzione/Distribution: The Space Extra
censura: 107101 del 25-02-2013
Trama: Il cinema di Carlo Verdone visto da dentro. Gli attori, le attrici, i collaboratori, gli amici, la famiglia, le strade e le voci di Roma, il gioco infinito di riflessi da cui nascono personaggi, caratteri, storie. Ma anche la tecnica, la capacità di osservazione, l'uso del corpo e della voce, la nascita e la psicologia dei personaggi maschili, il rapporto complicato con quelli femminili. E poi i film e gli attori di riferimento, il rapporto con il pubblico, la casa in cui è cresciuto, l'importanza della figura paterna, gli studi al Centro Sperimentale, una formazione che abbraccia l'underground e lo "Sceicco bianco", Sergio Leone e Pietro Germi, Alberto Sordi e Jack Lemmon. Il tutto ripercorso nei luoghi più tipici del cinema di Verdone, Ostia, Ponte Sisto, gli studios di Cinecittà, il set di "Posti in piedi in Paradiso". In un viaggio contrappuntato da foto e filmati inediti oltre che dalle testimonianze di collaboratori, amici, familiari. E accompagnato dal sospetto che i suoi film, non di rado, funzionino anche come una sorta di inconfessata autoanalisi. Un gioco sorridente fra le proprie ansie e quelle dei suoi personaggi, le loro "patologie" e quelle del paese in cui vivono, che forse è la chiave di un cinema molto meno leggero di quanto sembri. E di un successo che dura da ormai da più di trent'anni.
Sinopsys: The cinema of Carlo Verdone behind the scenes. Actors, actresses, collaborators, friends, family, streets and voices of Rome, the endless medley of reflections that gave birth to his characters and stories. But also technique, ability to observe, the use of body and voice, the origin and psychology of his male characters, their complex relationships with women. And finally his films and favorite actors, his bond/rapport with the public, the house where he grew up, the importance of his father, his studies at the Centro Sperimentale, his training that went from underground films to The White Sheik (Lo sceicco bianco), Sergio Leone and Pietro Germi, Alberto Sordi and Jack Lemmon.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information