38 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Baarìa (2009)

Torna indietro

Baarìa (2009)



Regia/Director: Giuseppe Tornatore
Soggetto/Subject: Giuseppe Tornatore
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe Tornatore
Interpreti/Actors: Francesco Scianna (Peppino), Margareth Madè (Mannina), Lina Sastri (Tana e mendicante), Angela Molina (Sarina), Nicole Grimaudo (Sarina giovane), Salvatore Ficarra (Nino), Valentino Picone (Luigi), Gaetano Aronica (Cicco), Alfio Sorbello (Cicco giovane), Lollo Franco (don Giacinto), Giovanni Gambino (Peppino bambino), Giuseppe Garufi (Pietro bambino), Cataldo Baglio [Aldo Baglio] (affarista), Raoul Bova (giornalista romano), Paolo Briguglia (maestro catechismo), Luigi Maria Burruano (farmacista), Laura Chiatti (studentessa), Giorgio Faletti (Corteccia), Beppe Fiorello (venditore dollari), Donatella Finocchiaro (merciaia), Corrado Fortuna (Renato Guttuso), Nino Frassica (Giacomo Bartolotta), Leo Gullotta (Liborio), Gabriele Lavia (maestro scuola elementare), Luigi Lo Cascio (figlio della mendicante), Enrico Lo Verso (Minicu), Marcello Mazzarella (Podestà), Vincenzo Salemme (capocomico), Monica Bellucci (donna del muratore), Michele Placido (esponente PCI)
Fotografia/Photography: Enrico Lucidi
Musica/Music: Ennio Morricone
Costumi/Costume Design: Luigi Bonanno
Scene/Scene Design: Maurizio Sabatini
Montaggio/Editing: Massimo Quaglia
Suono/Sound: Faouzi Thabet
Produzione/Production: Medusa Film
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Summit Entertainment
censura: 102923 del 23-09-2009
Trama: Una storia, divertente e malinconica, di grandi passioni e travolgenti utopie. Una leggenda affollata di eroi. Una famiglia siciliana raccontata attraverso tre generazioni: da Cicco al figlio Peppino al nipote Pietro. Sfiorando le vicende private di questi personaggi e dei loro familiari, il film evoca i sogni e le delusioni di un'intera comunità vissuta tra gli anni trenta e gli anni ottanta del secolo scorso nella provincia di Palermo.
Sinopsys: The story of a Sicilian family in three generations: Cicco, his son Peppino and his grandson Pietro. Through glimpses of the private lives of this trio, as well as other family members, the film illustrates the dreams and disappointments of an entire community in the Province of Palermo between the 1930's and the 1980's.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information