51 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

The Summit - Il vertice (2012)

Torna indietro

Gallery

The Summit - Il vertice (2012)



Regia/Director: Franco Fracassi, Massimo Lauria
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Vincenzo Crocitto, Eleonora Ferrazzi, Daniela Mastrosimini, Vincenzo Perrone, Andrea Petrosino, Fabiana Tacente
Interpreti/Actors: Luigi Malabarba, Fabio Mini, Vittorio Agnoletto, Claudio Giardullo, Sergio Finardi, Giulietto Chiesa, Erik Wijk, Hans Abrahamsson, Marc Covell, Giovanni Mari, Dora Morrone, Paolo Fornaciari, Marina Spaccini
Fotografia/Photography: Furio Bruzzone, Pietro Silvestri
Musica/Music: Alessandro Molinari, Francesco Marchetti
Montaggio/Editing: Gustavo Alfano
Suono/Sound: Silvestro Ferrero, Simone Torrisi
Produzione/Production: T.P.F. Telemaco, Eidos Srl, Video Voyagers S.n.c., Thalia Group S.r.l., Minerva Pictures Group Srl
Distribuzione/Distribution: Minerva Pictures Group S.r.l.
censura: 106535 del 25-09-2012
Trama: Il film e l'inchiesta. The Summit, diretto dai giornalisti d'inchiesta Franco Fracassi e Massimo Lauria, presenti a quel G8, dopo una lunga indagine condotta insieme ad un gruppo di giornalisti, getta luce, a dieci anni di distanza, su molte zone d'ombra del G8 di Genova, racconta quegli indimenticabili giorni (19-21 luglio 2001), le speranze dei manifestanti, i meccanismi che hanno portato alla violenza indiscriminata da parte delle forze dell'ordine e di una parte dei manifestanti, gli interessi politici internazionali intorno a quel G8.
Sinopsys: The actions of the Italian police against peaceful demonstrators durign G8 in Genua in 2001, one of whom died and a hundred of whom sustained serious injuries, was described by Amnesty International as one of the most severe breaches of democratic rights in a European country since the SecondWorld War. Under the pretext of wanting to arrest members of the anarchistic Black Bloc, police stormed into the Diaz school complex which at the time housed journalists covering the event, and spent over two hours raining blows on defenceless women and men. The film sheds light on the dark side of this police action and chronicles events that were covered up by officials; the filmmakers have collected voices of demonstrators, activists, historians and eye-witnesses and make astonishing global connections. To this day, most of the perpetrators of this heinous act are still at large.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information