988 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Milano 55,1. Cronaca di una settimana di passioni (2011)

Torna indietro

Gallery

Milano 55,1. Cronaca di una settimana di passioni (2011)



Regia/Director: autori vari
Produzione/Production: Filmmaker Associazione Culturale
censura: 104685 del 19-10-2011
Altri titoli: Milano 1993, Viva la Lega Nord - Matteo Salvini, Manifesti, Stefano Boeri, Corriere della Sera, Gianni Berengo Gardin Fotografo, Critical Mass Arancione, Festival Mix, Abbracci gratis, Grigliata Moratti, Ritratti, Blogger Matteo Bordone, Edicolanti, Festa PDL Piazza Duomo Giovedì 26 Maggio, Mercato di Via Stresa, Pioggia, Piazza Duomo Venerdi 27 Maggio, Gabriele Basilico Fotografo, Sabato e Domenica in Città, Musulmane al voto, Ai Seggi, Spoglio, Salotto di Destra, Pier Francesco Majorino, Attese Milano, Sergio Bologna e Benedetta Tobagi, Lunedi 30 Maggio, Casa Letizia, Piazza Duomo, Passo Uno, Rotative Corriere, Il giorno dopo il voto, Trascrizioni
Trama: Realizzazione: Valentina Andreoli, Leonardo Andreozzi, Lucia Andreucci, Riccardo Apuzzo, Yuki Bagnardi, Giuseppe Baresi, Pietro Belfiore, Chiara Bellosi, Paolo Benvenuti, Bruno Bigoni, Chiara Brambilla, Giovanni Calamari, Ugo Carlevaro, Carlo Cattadori, Bruno Chiaravalloti, Valentina Cicogna, Stefano Conca, Filippo Cordone, Carlotta Cristiani, Tonino Curagi, Piero De Vecchi, Federico Frascherelli, Giacomo Gatti, Gaia Giani, Gigi Giustiniani, Anna Gorio, Antonella Grieco, Teresa Iaropoli, Marco Lamera, Mirko Locatelli, Jacopo Loiodice, Giovanni Maderna, Alina Marazzi, Massimo Mariani, Alice Messa, Luca Mosso, Jacopo Mutti, Simone Olivero, Bruno Oliviero, Enrico Ortu, Claudio Pastafiglia, Gianfilippo Pedote, Daniela Persico, Paola Piacenza, Maria Chiara Piccolo Carlo Prevosti, Antonio Puhalovich, Titta Cosetta Raccagni, Raffaele Rezzonico, Stefania Rossi, Luca Sabbioni, Paolo Sabini. Alberto Saibene, Giuseppe Salerno, Alberto Sansone, Massimo Schiavon, Veronica Scotti, Gabriele Sossella, Marina Spada, Tekla Taidelli, Giuditta Tarantelli, Guido Targetti, Alessandro Torchiani, Daniele Vascelli, Luigi Vitiello, Stefano Zoja ----------- Il 30 maggio 2011, Giuliano Pisapia viene eletto sindaco di Milano sconfiggendo Letizia Moratti. È il primo successo della sinistra nella città da 18 anni: un cambiamento profondo è in atto. Il film è la cronaca dell'ultima settimana di campagna elettorale: grandi eventi collettivi si alternano a ristretti incontri al vertice, politici come Stefano Boeri, architetto da poco entrato in politica con il Partito Democratico, e Matteo Salvini, eurodeputato e capogruppo della Lega Nord in Comune, discutono con i cittadini e stringono le mani agli elettori. E, ciascuno con il suo stile, affrontano privatamente e sulla scena pubblica la situazione.
Sinopsys: On the 30th of May, 2011, Giuliano Pisapia was elected mayor of Milan, beating Letizia Moratti. It was the first time in 18 years that the left had won power in the capital city of Lombardy: a massive change. The film charts the final week of the electoral campaign: from the large collective gatherings to the more restrained top-level meetings at Milan's town hall, notably with Stefano Boeri, the architect who recently entered politics in the ranks of the Partito Democratico, and Euro MP Matteo Salvini, who is also the standard-bearer for the Northern League. Each of them confronts the situation, in both the public and private sphere, in their own style.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information