1943 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tutta colpa di Giuda (2009)

Torna indietro

Tutta colpa di Giuda (2009)

Freedom - A biblical musical comedy



Regia/Director: Davide Ferrario
Soggetto/Subject: Davide Ferrario
Sceneggiatura/Screenplay: Davide Ferrario
Interpreti/Actors: Kasia Smutniak (Irena Mirkovic), Fabio Troiano (Libero Tarsitano), Gianluca Gobbi (don Iridio), Cristiano Godano (Cristiano), Francesco Signa, Paolo Ciarchi, Luciana Littizzetto (suor Bonaria)
Fotografia/Photography: Dante Cecchin
Musica/Music: Marlene Kuntz, Fabio Barovero, Cecco Signa
Costumi/Costume Design: Paola Ronco
Scene/Scene Design: Francesca Bocca
Montaggio/Editing: Claudio Cormio
Suono/Sound: Vito Martinelli
Produzione/Production: Rossofuoco S.a.s.
Distribuzione/Distribution: Warner Bros. Pictures Italia
Vendite all'estero/Sales abroad: Adriana Chiesa Enterprises
censura: 102514 del 30-03-2009
Altri titoli: Freedom - A biblical musical comedy
Trama: Irena accetta di collaborare con don Iridio per la messa in scena di una paradossale "Passione Pasquale" in un istituto penitenziario; non sa che quell'esperienza le cambierà la vita. Dopo aver conquistato la fiducia dei detenuti, Irena si rende conto che nessuno vuol fare la parte di Giuda. Nonostante le insistenze, i "ragazzi" restano fermi nel loro rifiuto. La situazione si sblocca quando Irena ha un'illuminazione: se Giuda non si trova, perché non pensare alla storia di Gesù in un altro modo? Una storia che non preveda tradimento, condanna, punizione e morte? Una storia che finisca bene? I detenuti, pur non afferrando le implicazioni filosofiche, apprezzano la scelta: purché sia contro la galera...
Sinopsys: Irena agrees to work with Father Iridio in staging a paradoxical "Passion Play" in a penitentiary, little imagining that the experience will change her life. After winning the trust of the inmates, Irena finds that no one wants to play Judas. No matter how she pleads with them, the "guys" continue to refuse. Then it strikes her: if no one wants to play Judas ,"the snitch", then why not take a different approach to the story of Jesus? Get rid of the betrayal, the trial and the death sentence. Make it a story with a positive ending. Though the philosophical implications escape the inmates, they like the change: as long as the play is against prison...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information