87 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il papà di Giovanna (2008)

Torna indietro

Il papà di Giovanna (2008)

Giovanna's Father



Regia/Director: Pupi Avati
Soggetto/Subject: Pupi Avati
Sceneggiatura/Screenplay: Pupi Avati
Interpreti/Actors: Silvio Orlando, Francesca Neri, Ezio Greggio, Alba Rohrwacher, Manuela Morabito, Gianfranco Jannuzzo, Paolo Graziosi, Valeria Bilello, Sandro Dori, Rita Carlini, Antonio Pisu, Edoardo Romano, Lorena Miller, Chiara Sani, Dalia Lahav, Gennaro Diana, Eleonora Vallone, Gaia Zoppi, Gisella Marengo, Ada Perotti, Paolo Fiorino, Serena Grandi
Fotografia/Photography: Pasquale Rachini
Musica/Music: Riz Ortolani
Costumi/Costume Design: Mario Carlini, Francesco Crivellini
Scene/Scene Design: Giuliano Pannuti
Suono/Sound: Piero Parisi
Montaggio/Editing: Amedeo Salfa
Produzione/Production: Duea Film Spa, Medusa Film, Sky
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 101899 del 30-07-2008
Altri titoli: Giovanna's Father
Trama: Bologna 1938. Michele Casali si trova a vivere una situazione disperata: Giovanna, sua figlia unica ancora adolescente, ha ucciso per gelosia la sua migliore amica. La ragazza viene ritenuta non sana di mente e rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Durante questo periodo l’unica persona che si occupa di lei è il padre, confermando quel legame particolare dal quale avevano completamente esclusa la mamma Delia. Nell’inverno del 1953, in una Bologna che sta ricostruendosi dopo i massacri della guerra, nel buio di un piccolo cinema, Delia incontra lo sguardo della figlia Giovanna, ormai guarita. La madre non avrà più incertezze, deciderà che proveranno a ricominciare una nuova vita, questa volta assieme.
Sinopsys: Bologna 1938. Michele Casali finds himself in a desperate situation: Giovanna, his adolescent daughter and only child, has killed her best friend out of jealousy. She is declared mentally unfit and sent to a psychiatric hospital. During this period the only person who cares for her is her father, confirming the close tie between the two, which almost completely shuts out her mother Delia. In the winter of 1953, as Bologna rebuilds following the death and destruction of the war, Delia’s eyes meet those of her daughter Giovanna, healthy once again, in a small movie theatre. Leaving behind all her doubts, the mother decides that the three of them will try to start a new life, this time together.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information