1142 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Maradona la mano di Dio (2007)

Torna indietro

Maradona la mano di Dio (2007)

Maradona the hand of God



Regia/Director: Marco Risi
Soggetto/Subject: Leonardo Bechini, Manuel Valdivia, Cesar Vidal, Manuel Rios
Sceneggiatura/Screenplay: Manuel Valdivia, Cesar Vidal, Manuel Rios
Interpreti/Actors: Marco Leonardi, Juan Leyrado, Julieta Diaz, Roly Serrano, Luis Machin, Fabian Arenillas, Norma Argentina, Emiliano Kaczka, Abel Ayala, Lucas Escariz, Eliana Gonzales, Gonzalo Alarcon, Giovanni Mauriello, Pietro Taricone
Fotografia/Photography: Marco Onorato
Musica/Music: Pivio De Scalzi, Aldo De Scalzi
Costumi/Costume Design: Ruth Fischerman, Daniela Ciancio
Scene/Scene Design: Carlo De Marino, Graciela 'Coca' Oderigo, Carlo De Marino
Montaggio/Editing: Patrizio Marone
Produzione/Production: Comedy Film, Ombu Producciones, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: Adriana Chiesa Enterprises
censura: 100532 del 15-02-2007
Altri titoli: Maradona "la mano de Dios", Maradona the hand of God
Trama: Sono stati scritti libri e canzoni, si è parlato e discusso del giocatore più famoso del mondo. Questa storia, tratta dalla vita di Diego Armando Maradona, è un modo per comprendere meglio l'idolo argentino. Diego nasce in una borgata alla periferia di Buenos Aires e tra la terra, la lamiera, il lavoro e la povertà s'innamora perdutamente di un oggetto che lo rende grande: un pallone da calcio.Un giorno da bambino si trova a giocare con i "cebollitas", e grazie al suo temperamento, senza pensarci tanto e con grande passione raggiunge la fama mondiale diventando il più grande giocatore della storia del calcio.Diego gioca con l'Argentinos Junior, con il Boca e con la Selezione Argentina vince i mondiali Under 17. Poi parte. Attraversa l'oceano e raggiunge Barcellona.Poi Napoli. E qui diventa il re, anzi, 'O re. E' stato amato, odiato, santificato. A Buenos Aires c'è una chiesa con il rito maradoniano. Con la gloria conosce il dolore. Si fa amici e nemici, colleziona ferite e trionfi...
Sinopsys: Books and songs have been written, there has been endless discussion of the world's most famous soccer player. This film sets out to understand the life of Diego Armando Maradona. He was born in a poor area of Buenos Aires. Amidst dirt, toil and poverty, he falls hopelessly in love with the object that makes him great: a soccer ball. He starts as a boy and, without giving it too much thought, but with endless passion, he becomes the greatest soccer player ever. Diego plays with the teams Argentinos Junior and Boca. He wins the junior World Championship for Argentina. Then he crosses the ocean to play in Barcelona. And later in Naples, where he becomes 'The King'. He is loved, hated and sanctified. There is a church in Buenos Aires that celebrates the "Maradona Rite". But the glory is accompanied by pain. He makes friends and enemies, he collects wounds and triumphs...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information