88 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Nove lune e mezza (2017)

Torna indietro

Nove lune e mezza (2017)



Regia/Director: Michela Andreozzi
Soggetto/Subject: Michela Andreozzi, Alessia Crocini, Fabio Morici
Sceneggiatura/Screenplay: Michela Andreozzi, Alessia Crocini, Fabio Morici
Interpreti/Actors: Claudia Gerini (Livia), Pasquale Petrolo [Lillo] (Gianni), Giorgio Pasotti (Fabio), Michela Andreozzi (Tina), Stefano Fresi (Nicola), Massimiliano Vado (Manfredi), Claudia Potenza (Costanza), Alessandro Tiberi (Vanni), Nunzia Schiano (Maria), Nello Mascia (Antonio), Paola Cruciani [Paola Tiziana Cruciani] (Teresa)
Fotografia/Photography: Tani Canevari
Musica/Music: Niccolò Agliardi
Costumi/Costume Design: Gemma Mascagni
Scene/Scene Design: Mauro Paradiso
Montaggio/Editing: Luciana Pandolfelli
Produzione/Production: Paco Cinematografica S.r.l., Neo Art Producciones
Distribuzione/Distribution: Vision Distribution
censura: 112512 del 05-10-2017
Trama: Due donne di oggi, due modi diametralmente opposti di stare al mondo: Livia e Tina sono due sorelle sulla quarantina, tanto unite quanto diverse. Livia è una violoncellista bella e sfrontata, dall'anima rock. Modesta, detta Tina, è un timido vigile urbano che ha buttato una laurea per il posto fisso. Entrambe hanno un compagno: Livia convive con Fabio un osteopata dolce e accogliente, Tina con Gianni un collega ordinario e intollerante. Livia difende da sempre la sua posizione di donna che non desidera avere figli, mentre Tina tenta da anni di restare incinta, senza risultato: quando Tina, nella sua ricerca, inizia a perdere la testa, Livia, consigliata dall'amico ginecologo, l'audace Nicola , decide di portare avanti una gravidanza per lei. Nei successivi nove mesi, Livia dovrà nascondere la pancia crescente, mentre Tina fingerà di essere incinta, dando vita a una serie di situazioni tragicomiche che coinvolgeranno anche la famiglia di origine: una mamma campionessa di ragù, un padre idealista e sognatore, un fratello neocatecumenale con moglie devota e quattro figlie femmine. Il tutto lungo un percorso pieno di situazioni paradossali e incontri folgoranti di ogni tipo con la più varia umanità. Un viaggio al femminile di 9 lune e mezza alla scoperta degli infiniti modi di essere donne e madri.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information