32 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La legge del crimine (2009)

Torna indietro

La legge del crimine (2009)

Inside ring



Regia/Director: Laurent Tuel
Soggetto/Subject: Laurent Tuel
Sceneggiatura/Screenplay: Laurent Tuel, Simon Moutairou, Laurent Turner
Interpreti/Actors: Jean Reno, Gaspard Ulliel, Vahina Giocante, Sami Bouajila
Fotografia/Photography: Laurent Machuel
Musica/Music: Alain Kremski
Costumi/Costume Design: Pascaline Chavanne
Scene/Scene Design: Carlos Conti
Montaggio/Editing: Marion Monestier
Suono/Sound: Olivier Le Vacon, Cyril Holtz, Gael Nicolas, Marc Doisne
Produzione/Production: Medusa Film, Alter Films, Paris, Thelma Films, TF1 International, Sky, Canal +, TF1 Films Productions, Paris, Sofica Valor 7, La Banque postale Image, Centre National de la Cinématographie, Paris
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: TF1 International
censura: 102823 del 29-07-2009
Altri titoli: Inside ring
Trama: Per Milo Malakian, l'unica cosa che conta è il clan, la famiglia, le radici, la cosiddetta "Prima Cerchia". Quella che non ti tradisce e che ti dà sicurezza. Quella in cui ci si può fidare di tutti. Così può lavorare, senza troppi rischi e pensare soprattutto a organizzare i colpi. Uno in particolare. Spettacolare. Grandioso, forse l'ultimo. Milo ha deciso di smettere e passare le redini del potere al suo erede diretto, l'unico figlio che gli è rimasto: Anton, Anton, però, aspira a una vita diversa. La relazione segreta che ha con Elodie, un'infermiera, gli ha aperto gli occhi sul mondo violento e senza via di scampo di suo padre. E vuole assolutamente uscire da questa "cerchia".
Sinopsys: All that counts for Milo Malakian is the clan, family, his roots: the "Inner Circle" that never betrays you but gives you a sense of security. There you can trust everyone, which minimises the risks, allowing you to concentrate on organising the jobs, and one in particular: a stupendous, grandiose pay-day, and perhaps the last. Milo has decided to pass on the reins of power to his direct heir, the only son he has left: Anton. But Anton wants a different life. His secret love for Elodie, a nurse, has opened his eyes to the reality of the violent, dead-end world of his father. He absolutely wants out of the "inner circle".

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information