78 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'arbitro (2013)

Torna indietro

Gallery

L'arbitro (2013)

The Referee



Regia/Director: Paolo Zucca
Soggetto/Subject: Paolo Zucca
Sceneggiatura/Screenplay: Paolo Zucca, Barbara Alberti
Interpreti/Actors: Stefano Accorsi (Cruciani), Geppi Cucciari (Miranda), Jacopo Cullin (Matzutzi), Alessio Di Clemente (Brai), Marco Messeri (Candido), Grégoire Oestermann (Jean Michel), Benito Urgu (Prospero), Franco Fais (Franco), Quirico Manunza (Quirico), Marco Cadau (Pietro), Gustavo De Filipo (guardalinee), Andrés Gioeni (guardalinee), Francesco Pannofino (Mureno)
Fotografia/Photography: Patrizio Patrizi
Musica/Music: Andrea Guerra
Costumi/Costume Design: Stefania Grilli
Scene/Scene Design: Pietro Rais, Marianna Sciveres, Margarita Tambornino
Montaggio/Editing: Sarah McTeigue
Suono/Sound: Piero Fancellu
Produzione/Production: Classic, BD Cine
Distribuzione/Distribution: Lucky Red Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Le Pacte
censura: 107661 del 09-09-2013
Altri titoli: The Referee
Trama: L´ascesa e la rovina di un arbitro corrotto. La sfida inesauribile di due squadre rivali di infimo livello. La bolgia infernale della "terza categoria". L´Atletico Bonaccattu, la squadra più scarsa della Sardegna, viene umiliata come ogni anno dal Sant'Andrìa, guidata da Brai, arrogante fazendero abituato a vessare i peones dell´Atletico in quanto padrone delle campagne. Il ritorno in paese del giovane emigrato Matzutzi, arruolato tra gli "scarponi" dell´Atletico Bonaccattu, rivoluziona gli equilibri del campionato. Le vicende delle due squadre si alternano con l´ascesa professionale di Cruciani, ambizioso arbitro ai massimi livelli internazionali, per il quale però il destino ha in serbo una sorpresa… Il giovane cinema italiano festeggia il compleanno delle Giornate con una commedia d´autore che fotografa in chiave surreale vizi e virtù del nostro mondo.
Sinopsys: The rise and fall of a corrupt referee. The timeless clash between two rival teams at the bottom of the rankings. The bedlam unleashed by the third tier of the football pyramid. Atletico Bonacattu, the most god-awful team in Sardinia, is humiliated once again this year by Sant´Andria, coached by Brai, the haughty wheeler-dealer used to hassling the peons of Atletico since he rules the roost. But the homecoming of the young emigrant Matzutzi, recruited to play for Atletico Bonaccattu, upsets the apple cart for the season. The story of the two teams alternates with that of the spectacular rise of Cruciani, an ambitious referee who shoots to the highest levels on the international scene, only to get an unpleasant surprise...For the birthday of Venice Days, a rising Italian filmmaker´s first film celebrates the event with an auteur comedy that surreally crystallises all the virtues and vices of our world.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information