51 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Alì ha gli occhi azzurri (2012)

Torna indietro

Gallery

Alì ha gli occhi azzurri (2012)

Alì Blue Eyes



Regia/Director: Claudio Giovannesi
Soggetto/Subject: Claudio Giovannesi, Filippo Gravino
Sceneggiatura/Screenplay: Claudio Giovannesi, Filippo Gravino
Interpreti/Actors: Nader Sarhan (Nader), Stefano Rabatti (Stefano), Brigitte Apruzzesi (Brigitte), Marian Valenti Adrian (Zoran), Cesare Hosny Sarhan (genitore di Nader), Fathia Mouhaseb (genitore di Nader), Yamina Kacemi (Laura), Alessandra Roca, Marco Conidi
Fotografia/Photography: Daniele Ciprì
Musica/Music: Claudio Giovannesi, Andrea Moscianese
Costumi/Costume Design: Medile Siaulytyte
Scene/Scene Design: Daniele Frabetti
Montaggio/Editing: Giuseppe Trepiccione
Suono/Sound: Angelo Bonanni
Produzione/Production: Acaba Produzioni, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: BIM Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Intramovies
censura: 106743 del 13-11-2012
Altri titoli: Alì Blue Eyes
Trama: Ostia, periferia e lungomare di Roma, inverno. Due ragazzi di sedici anni, alle otto del mattino, rubano un motorino, fanno una rapina e alle nove entrano a scuola. Nader e Stefano: uno è egiziano ma è nato a Roma, l’altro è italiano ed è il suo migliore amico. Anche Brigitte, la fidanzata di Nader, è italiana, ma proprio per questo i genitori del ragazzo sono contrari al loro amore. Nader allora scappa di casa. Alì ha gli occhi azzurri racconta una settimana della vita di un adolescente che prova a disubbidire ai valori della propria famiglia. In bilico tra l’essere arabo o italiano, coraggioso e innamorato, come il protagonista di una fiaba contemporanea, Nader dovrà sopportare il freddo, la solitudine, la strada, la fame e la paura, la fuga dai nemici e la perdita dell’amicizia, per tentare di conoscere la propria identità.
Sinopsys: Nader and Stefano: one is Egyptian but was born in Rome, the other is Italian and is his best friend. Nader's girlfriend Brigitte is Italian too, but that's exactly why the boy's parents oppose their love. Alì Blue Eyes tells of a week in the life of an adolescent boy who tries to disobey the values of his family. Precariously balanced between being Arab or Italian, Nader, courageous and in love, will have to endure solitude, the streets, cold, hunger, fear and the loss of friendship, in the attempt to regain his own identity.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information