177 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Carta Bianca (2014)

Torna indietro

Carta Bianca (2014)



Regia/Director: Andr?s Arce Maldonado
Soggetto/Subject: Andrea Zauli
Sceneggiatura/Screenplay: Andrea Zauli
Interpreti/Actors: Mohamed Zouaoui (Kamal), Tania Angelosanto (Vania), Patrizia Bernardini (Lucrezia), Daniele Miglio (Enzuccio), Luigi Toto (Tonino), Carolina Patino (Carolina), Bruno Valente (Paolo), Elisabetta Fusari (Nina), Fabiano Lioi (bibliotecario), Francesco Primavera (Tanush), Raffaele Castria (Mimmo), Paola Migneco (Emma), Ermanno De Biagi (Mario), Raffaella Panichi (Cesarina), Valentina Carnelutti (Chanel), Djibril Kebe (Osman)
Fotografia/Photography: Maura Morales Bergmann
Musica/Music: Max Trani
Montaggio/Editing: Jennie Vazquez Alarcon
Suono/Sound: Marco De Carolis, Lavinia Burcheri, Luca Cafarelli
Produzione/Production: La Sili?n, Andr?s Arce Maldonado
Distribuzione/Distribution: Distribuzione Indipendente
censura: 108562 del 05-06-2014
Trama: Roma. E' la vigilia di San Valentino. Tre personaggi (due stranieri e un'italiana) si incontrano e si scontrano. Nessuno lo sa, ma ciascuno cambier? la vita dell'altro: si chiamano Kamal, Vania e Lucrezia. KAMAL: giovane e atipico pusher marocchino, amante dei libri e nemico di ogni fondamentalismo. Sogna di diventare italiano, europeo, occidentale, e intanto spaccia droga nella biblioteca di quartiere. VANIA: bella badante moldava, molto gentile e molto religiosa. E perseguitata dalle allucinazioni del suo mostruoso passato di prostituta da marciapiede. LUCREZIA: grintosa imprenditrice italiana, innamorata del suo cane e della propria azienda. Come tanti altri, ? finita quasi senza rendersene conto tra le grinfie di un usuraio.
Sinopsys: Rome. Valentine's Day's Eve. Three characters (two foreigners and an Italian woman) meet and clash. They don't yet know that each one will change each other's lives: their names are Kamal, Vania and Lucrezia. KAMAL: young and atypical Moroccan pusher, book lover and enemy of all forms of fundamentalism. He dreams of becoming Italian, European, Western, and meanwhile he's selling drugs in a public library. VANIA: beautiful Moldovan caregiver, very kind and very religious. She's haunted by hallucinations of her monstrous past as a hooker. LUCREZIA: gutsy Italian businesswoman, in love with her dog and her company. Like so many others, almost without realizing it, she fell into the clutches of a loan shark.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information