702 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Gomorroide (2017)

Torna indietro

Gomorroide (2017)



Regia/Director: Francesco De Fraia, Raffaele Ferrante, Domenico Manfredi
Soggetto/Subject: Francesco De Fraia, Raffaele Ferrante, Domenico Manfredi, Francesco Prisco
Sceneggiatura/Screenplay: Francesco De Fraia, Raffaele Ferrante, Domenico Manfredi, Francesco Prisco
Interpreti/Actors: Francesco De Fraia (Francesco), Raffaele Ferrante (Lello), Domenico Manfredi (Mimmo), Gianni Ferreri (Ciruzzo), Lavinia Biagi (Barbara), Francesco Procopio (commissario Acampora), Titti Cerrone (Lavinia), Nicola Nocella (Padre Pio), Mariano Bruno (Totore), Carmine Monaco (Tonino), Elisabetta Pellini (Carlotta), Mirko Setaro (maggiordomo), Francesco Paolantoni (Enzolone), Maurizio Casagrande (questore)
Fotografia/Photography: Rocco Marra
Musica/Music: Giordano Corapi
Costumi/Costume Design: Anna Zuccarini
Scene/Scene Design: Alfonso Rastelli
Suono/Sound: Daniele Maraniello
Montaggio/Editing: Luca Montanari
Suono/Sound: Daniele Maraniello
Produzione/Production: Tunnel Produzioni, Bronx Film, Minerva Pictures Group Srl
Distribuzione/Distribution: Tunnel Produzioni
censura: 111900 del 07-03-2017
Trama: La camorra è in ginocchio. Il merito di questo inaspettato declino è del più grande fenomeno mediatico degli ultimi anni: GOMORROIDE, un telefilm comico che prende in giro la spietata organizzazione criminale. Grazie alla frizzante irriverenza della serie, la gente ha meno paura della malavita e si ribella ai piccoli soprusi che prima subiva. Il successo travolgente del telefilm, trasforma i tre attori, interpreti dei feroci e strampalati camorristi, in vere e proprie star. Quando all'emittente televisiva viene recapitata una busta con tre proiettili indirizzata agli attori, nessuno prende veramente sul serio quell'intimidazione. Almeno finché un divertente susseguirsi di eventi ed equivoci, costringerà il trio, loro malgrado, ad entrare in un programma di protezione che li sballotterà su e giù per l'Italia. Ma la camorra, accusata ingiustamente, non resterà con le mani in mano…

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information