63 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Cosa voglio di più (2010)

Torna indietro

Gallery

Cosa voglio di più (2010)

What More I Wont



Regia/Director: Silvio Soldini
Soggetto/Subject: Silvio Soldini, Doriana Leondeff
Sceneggiatura/Screenplay: Doriana Leondeff, Angelo Carbone, Silvio Soldini
Interpreti/Actors: Pierfrancesco Favino, Alba Rohrwacher, Giuseppe Battiston, Teresa Saponangelo, Monica Nappo, Tatiana Lepore, Sergio Solli, Gisella Burinato, Gigio Alberti, Fabio Troiano
Fotografia/Photography: Ramiro Civita
Musica/Music: Giovanni Venosta
Costumi/Costume Design: Silvia Nebiolo
Scene/Scene Design: Paola Bizzarri
Suono/Sound: François Musy
Montaggio/Editing: Carlotta Cristiani
Produzione/Production: Lumiere & Co., Vega Film, Zurigo, RSI-Radiotelevisione Svizzera
Distribuzione/Distribution: Warner Bros. Pictures Italia
Vendite all'estero/Sales abroad: Pyramide International
censura: 103420 del 28-04-2010
Altri titoli: What More I Wont
Trama: Anna è un'impiegata vitale, affettuosa con la famiglia, gli amici e il suo compagno col quale ha deciso di avere un bambino. Quello che le manca è il coraggio di prendersi una responsabilità definitiva verso un futuro che ha i contorni di un ufficio e i toni tenui di un treno di periferia. Quando Domenico irrompe nella sua vita lei per la prima volta mette a fuoco l'amore fatto di desiderio e passione. La loro storia è una ribellione sottovoce che si regge su un equilibrio precario: incontri clandestini, litigate al cellulare, bugie, carezze soffocate dallo scadere della pausa pranzo, il sesso consumato in una stanza di motel. Fino a quando Anna non decide che vuole molto di più...
Sinopsys: Anna is dynamic, affectionate with her family, her friends and her partner Alessio, with whom she has decided to have a baby. Perhaps the only thing missing is the courage to assume responsibility once and for all concerning her future. When Domenico suddenly steps into her life, she focuses on love of desire and passion. Domenico and Anna's affair is a whispered rebellion: secret meetings, arguments by cell phone, lies, caresses curtailed by the end of the lunch break, the thrilling sex experienced in a motel room rented by the hour. But when Anna decides she wants a lot more, the lies crumble and the balance is lost…

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information