16 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Matrimonio al sud (2015)

Torna indietro

Matrimonio al sud (2015)



Regia/Director: Paolo Costella
Soggetto/Subject: Massimo Boldi, Paolo Costella, Gianluca Bomprezzi
Sceneggiatura/Screenplay: Paolo Costella, Gianluca Bomprezzi
Interpreti/Actors: Massimo Boldi (Lorenzo Colombo), Biagio Izzo (Pasquale Caprioli), Paolo Conticini (Geg?), Debora Villa (Giulia), Barbara Tabita (Anna), Fatima Trotta (Sofia), Luca Peracino (Teo), Enzo Salvi (Lello), Maria Del Monte (Nunzia), Salvatore Misticone (Santino), Loredana De Nardis (Charlotte), Carolina Marconi (Moira), Gisella Donadoni (Luisella), Ugo Conti (Busacca), Gabriele Cirilli (Maurizietto), Peppe Barra (Don Gaetano)
Fotografia/Photography: Agostino Castiglioni
Musica/Music: Michele Braga
Costumi/Costume Design: Nicoletta Ercole
Scene/Scene Design: Marc'Antonio Brandolini
Suono/Sound: Francesco Morosini
Montaggio/Editing: Mauro Bonanni
Produzione/Production: Mari Film Srl, Ideacinema S.r.l.
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
censura: 110260 del 12-11-2015
Trama: Oggi per tanti ragazzi il matrimonio ? poco pi? di una formalit?, ma cosa succede se a sposarsi sono il figlio di un industrialotto lombardo e la figlia di un pizzaiolo meridionale? Che il modo di vedere il matrimonio, sobrio ed elegante, del milanese si dimostra molto diverso da quello, eccessivo e chiassoso, del napoletano. Sono due visioni del mondo opposte. Va da s? che, essendo il napoletano il padre della sposa, le nozze vadano celebrate al sud. Quindi il milanese ? costretto a scendere in territorio nemico. Non solo, le nozze vengono seguite da un programma televisivo? E a capo del programma c'? un presentatore che complica ancora di pi? il gi? non facile svolgimento del matrimonio insidiando le mogli dei nostri due protagonisti. Come se non bastasse, a causa dell'ingerenza del programma televisivo, i futuri sposi finiscono per svelare il loro progetto di voler lasciare l'Italia dopo il matrimonio. Per il milanese e il napoletano, a questo punto, il problema non ? pi? che il proprio figlio si sposi con uno straniero, ma che i loro figli se ne vadano a vivere definitivamente all'estero. I due pap?, per una volta uniti, tentano di impedire le nozze in ogni modo. Senza sapere che nel frattempo i ragazzi si sono convinti che i due pap? hanno ragione: sono incompatibili. E decidono di non sposarsi pi?. E ora tocca ai due pap? rimediare?

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information