1998 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Romanzo di una strage (2012)

Torna indietro

Gallery

Romanzo di una strage (2012)

Piazza Fontana: The Italian Conspirancy



Regia/Director: Marco Tullio Giordana
Soggetto/Subject: Marco Tullio Giordana, Sandro Petraglia, Stefano Rulli, lib. tratto da inch. di P.Cucchiarelli
Sceneggiatura/Screenplay: Marco Tullio Giordana, Sandro Petraglia, Stefano Rulli
Interpreti/Actors: Valerio Mastandrea (Luigi Calabresi), Pierfrancesco Favino (Giuseppe Pinelli), Laura Chiatti (Gemma Calabresi), Luigi Lo Cascio (giudice Ugo Paolillo), Michela Cescon (Licia Pinelli), Fabrizio Gifuni (Aldo Moro), Giorgio Colangeli (Federico Umberto D'Amato), Omero Antonutti (presidente Giuseppe Saragat), Thomas Trabacchi (Marco Nozza), Giorgio Tirabassi (il professore), Fausto Russo Alesi (Guido Giannettini), Denis Fasolo (Giovanni Ventura), Giorgio Marchesi (Franco Freda), Andreapietro Anselmi (Guido Lorenzon), Sergio Solli (questore Marcello Guida), Antonio Pennarella (brigadiere Vito Panessa), Stefano Scandaletti (Pietro Valpreda), Giacinto Ferro (Antonino Allegra), Giulia Lazzarini (madre Pinelli), Benedetta Buccellato (Camilla Cederna), Alessio Vitale (Pasquale Valitutti), Bruno Torrisi (colonnello carabinieri Pio Alferano), Francesco Salvi (Cornelio Rolandi), Diego Ribon (giudice Gianfranco Stiz), Marco Zannoni (valerio Borghese), Fabrizio Parenti (Giangiacomo Feltrinelli), Gianni Musy (confessore Moro)
Fotografia/Photography: Roberto Forza
Musica/Music: Franco Piersanti
Costumi/Costume Design: Francesca Livia Sartori
Scene/Scene Design: Giancarlo Basili
Montaggio/Editing: Francesca Calvelli
Suono/Sound: Fulgenzio Ceccon
Produzione/Production: Cattleya, Rai Cinema, Babe Films
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 106054 del 26-03-2012
Altri titoli: Piazza Fontana: The Italian Conspirancy
Trama: Milano, 12 Dicembre 1969. Alle ore 16.37 in piazza Fontana un'esplosione devasta la Banca Nazionale dell'Agricoltura, ancora piena di clienti. Muoiono diciassette persone e altre ottantotto rimangono gravemente ferite. Nello stesso momento, scoppiano a Roma altre tre bombe, un altro ordigno viene trovato inesploso a Milano. E' evidente che si tratta di un piano eversivo. La Questura di Milano è convinta della pista anarchica, ci vorranno molti mesi prima che la verità venga a galla rivelando una cospirazione che lega ambienti neonazisti veneti a settori deviati dei servizi segreti. La strage di Piazza Fontana inaugura la lunga stagione di attentati e violenze degli anni di piombo. Nel corso di 33 anni vari processi si susseguono nelle più varie sedi, concludendosi con sentenze che si smentiscono a vicenda. Alla fine tutti risulteranno assolti, la strage di piazza Fontana per la giustizia italiana non ha colpevoli.
Sinopsys: Milan, 12 December 1969. A huge bomb explosion at piazza Fontana at the Banca Nazionale dell’Agricoltura branch causes the death of 17 and 88 wounded. Police Commissioner Luigi Calabresi believes that the anarchists were behind the massacre as well as many other similar attacks. The investigation leads to several suspects and arrests but one night a suspect commits suicide and the Commissioner ends up responsible for the unpleasant incident. The case unfolds in several Italian cities and a universe of young neo-Nazis organization ready to carry out some sensational actions along with an international weapon traffic is disclosed. Calabresi was killed in front of his home on 17 May 1972.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information