37 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Via Castellana Bandiera (2013)

Torna indietro

Gallery

Via Castellana Bandiera (2013)

A Street in Palermo



Regia/Director: Emma Dante
Soggetto/Subject: Emma Dante, da om. rom. di Emma Dante
Sceneggiatura/Screenplay: Emma Dante, Giorgio Vasta
Interpreti/Actors: Alba Rohrwacher (Clara), Emma Dante (Rosa), Elena Cotta (Samira), Renato Malfatti (Saro Calafiore), Dario Casarolo (Nicolò), Carmine Maringola (Filippo Mangiapane), Sandro Maria Campagna (Santo), Elisa Parrinello (Concetta)
Fotografia/Photography: Gherardo Gossi
Costumi/Costume Design: Italia Carroccio
Scene/Scene Design: Emita Frigato
Montaggio/Editing: Benni Atria
Suono/Sound: Paolo Benvenuti, Simone Paolo Oliviero
Produzione/Production: Vivo Film S.r.l., Offside S.r.l., Wildside S.r.l., Ventura Film, Slot Machine sarl
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce Cinecittà srl
Vendite all'estero/Sales abroad: Films Distribution
censura: 107686 del 11-09-2013
Altri titoli: A Street in Palermo
Trama: Un duello femminile, forte e silenzioso, testardo e insolente, in una Sicilia fuori dal tempo, come nel Far West o in una tragedia greca. E´ una domenica di mezza estate, e il vento di scirocco soffia senza posa su Palermo. Due donne una di fronte all´altra, tengono stretto il volante della loro vettura. Samira è una vecchia albanese che abita in quella strada, mentre Rosa è nata a Palermo ma vive a Milano, e si ritrova lì per errore. Né Samira né Rosa, accetta di fare un passo indietro. Samira è la suocera di un uomo che è seduto accanto a lei, Saro Calafiore. Saro è il capostipite di una famiglia forte, una famiglia che si basa sull´odio reciproco, opportunismo e costrizione. Rosa ha appena tagliato il cordone ombelicale, lasciando la Sicilia e suo padre, che non ha accettato una figlia lesbica. Intorno a Samira e Rosa, si sta muovendo un gruppo di personaggi grotteschi. Tutti loro sono riluttanti a lasciare le due donne da solo sul palco. Mentre l´asfalto brucia e l´aria diventa incandescente, gli uomini della famiglia Calafiore organizzano una scommessa, in modo da trarre vantaggio dalla sfida. Ma il risultato di quella cospirazione andrà contro ogni aspettativa ...
Sinopsys: A female duel, strong and silent, stubborn and insolent, in a Sicily where time is out of time, like in Far West or in an ancient Greek tragedy. It’s a midsummer’s Sunday, and the sirocco wind is blowing restlessly on Palermo. Two women face each other, holding tight the steering wheel of their cars. Samira is an old Albanian woman who lives in that street, while Rosa was born in Palermo but now lives in Milan, and finds herself there by mistake. Neither Samira nor Rosa accept to step back. Samira is the mother-in-law of the man who is sitting beside her, Saro Calafiore. Saro is the progenitor of a loud family, a family that is built on reciprocal hate, opportunism and constriction. Rosa has soon cut her umbilical cord, leaving Sicily and her father, who didn’t accept a lesbian daughter. Around Samira and Rosa, a bunch of undisciplined, grotesque characters are moving. All of them are reluctant to leave the two women alone on that stage. While the asphalt is burning and the air gets white hot, the men of the Calafiore family organize a betting, so to take advantage of the challenge. But the result of that conspiracy will go against any expectation…

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information