57 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Nato a Casal di Principe (2017)

Torna indietro

Nato a Casal di Principe (2017)



Regia/Director: Bruno Oliviero
Soggetto/Subject: Amedeo Letizia, Maurizio Braucci, Massimiliano Virgilio, da om. libro di A.Letizia e P.Zanuttini
Sceneggiatura/Screenplay: Maurizio Braucci, Massimiliano Virgilio
Interpreti/Actors: Alessio Lapice, Massimiliano Gallo, Donatella Finocchiaro, Lucia Sardo, Paolo Marco Caterino, Francesco Pellegrino, Antonio Pennarella, Loredana Simioli, Luigi Credendino, Antonio Spagnuolo, Michelangelo Cioffo, Riccardo Veno, Autilia Ranieri, Edoardo Guadagno, Antonello Cossia, Rosario Giglio, Antonella Stefanucci, Giovanni Del Monte, Liliana Fiorelli
Fotografia/Photography: Alessandro Abate
Musica/Music: Riccardo Veno
Costumi/Costume Design: Isabella Rizza
Scene/Scene Design: Antonio Farina
Montaggio/Editing: Carlotta Cristiani
Produzione/Production: Cinemusa, Neoart Producciones
Distribuzione/Distribution: Europictures
censura: 112712 del 05-12-2017
Trama: Amedeo Letizia è un ragazzo di vent'anni che sul finire degli anni '80 si è trasferito a Roma da Casal di Principe per inseguire la carriera di attore. Sta appena iniziando a muovere i primi passi, tra un fotoromanzo e un ruolo sul piccolo schermo in una delle fiction più famose di quegli anni "I RAGAZZI DEL MURETTO", quando il fratello minore, Paolo, viene rapito da alcuni uomini incappucciati che ne fanno perdere le tracce. Amedeo torna nel suo paese d'origine, sin da subito questo viaggio si rivela una discesa agli inferi del suo passato e nelle contraddizioni della sua terra. Poiché l'inchiesta condotta dai carabinieri si dimostra inefficace, si decide a intraprendere una sua personale ricerca, lo fa armato di un fucile e con l'aiuto del cugino Marco, un ragazzino di diciassette anni. I dettagli della scomparsa affiorano via via nel corso della vicenda che vede Amedeo aggirarsi per quel territorio che va dalle campagne al mare, passando per i laghi, all'affannosa ricerca di suo fratello. Insieme a Marco setaccia la zona senza sapere se cercare un cadavere o un luogo dove Paolo è tenuto prigioniero.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information