21 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La prima neve (2013)

Torna indietro

Gallery

La prima neve (2013)

First Snowfall



Regia/Director: Andrea Segre
Soggetto/Subject: Andrea Segre, Marco Pettenello
Sceneggiatura/Screenplay: Andrea Segre, Marco Pettenello
Interpreti/Actors: Jean-Christophe Folly (Dani), Matteo Marchel (Michele), Anita Caprioli (Elisa), Peter Mitterrutzner (Pietro), Giuseppe Battiston (Fabio), Paolo Pierobon (Gus), Leonardo Paoli (Leo), Lorenzo Pintarelli (Platzer), Roberto Citran (commissario), Andrea Pennacchi (commissario)
Fotografia/Photography: Luca Bigazzi
Musica/Music: Piccola Bottega Baltazar
Costumi/Costume Design: Silvia Nebiolo
Scene/Scene Design: Leonardo Scarpa
Montaggio/Editing: Sara Zavarise
Suono/Sound: Alessandro Zanon
Produzione/Production: Jolefilm
Distribuzione/Distribution: Parthenos
Vendite all'estero/Sales abroad: Adriana Chiesa Enterprises
censura: 107747 del 08-10-2013
Altri titoli: First Snowfall
Trama: La prima neve è quella che tutti in valle aspettano. È quella che trasforma i colori, le forme, i contorni. Dani però non ha mai visto la neve. Dani è nato in Togo, ed è arrivato in Italia in fuga dalla guerra in Libia. È ospite di una casa accoglienza a Pergine, paesino nelle montagne del Trentino, ai piedi della Val dei Mocheni. Ha una figlia di un anno, di cui però non riesce a occuparsi. C'è qualcosa che lo blocca. Un dolore profondo. Dani viene invitato a lavorare nel laboratorio di Pietro, un vecchio falegname e apicoltore della Val dei Mocheni, che vive in un maso di montagna insieme alla nuora Elisa e al nipote Michele, un ragazzino di 10 anni la cui irrequietezza colpisce subito Dani. Il padre di Michele è morto da poco, lasciando un grande vuoto nella vita del ragazzino, che vive con conflitto e tensione il rapporto con la madre e cerca invece supporto e amicizia nello zio Fabio. La neve prima o poi arriverà e non rimane molto tempo per riparare le arnie e raccogliere la legna. Un tempo breve e necessario, che permette a dolori e silenzi di diventare occasioni per capire e conoscere. Un tempo per lasciare che le foglie, gli alberi e i boschi si preparino a cambiare. In quel tempo e in quei boschi, prima della neve, Dani e Michele potranno imparare ad ascoltarsi.
Sinopsys: The film focuses on the encounter between an eleven year old (Marcel), who has a difficult relationship with his mother (Caprioli) and a man Togolese fleeing Libyan war (Folly) that cannot be the father of his child.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information