42 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Salvatore questa è la vita (2006)

Torna indietro

Salvatore questa è la vita (2006)

Salvatore - That's Life



Regia/Director: Gian Paolo Cugno
Soggetto/Subject: Gian Paolo Cugno
Sceneggiatura/Screenplay: Gian Paolo Cugno, Paolo Di Reda
Interpreti/Actors: Enrico Lo Verso, Galatea Ranzi, Lucia Sardo, Maurizio Nicolosi, Alessandro Mallia, Concetta D'Amico, Claudia Gennarino, Gabriele Lavia, Ernesto Mahieux, Giancarlo Giannini
Fotografia/Photography: Gino Sgreva
Musica/Music: Paolo Vivaldi
Costumi/Costume Design: Stefano Giovani
Scene/Scene Design: Paolo Innocenzi
Montaggio/Editing: Ugo De Rossi
Produzione/Production: Globe Films, The Walt Disney Company Italia S.p.A.
Distribuzione/Distribution: Buena Vista International Italia
Vendite all'estero/Sales abroad: Buena Vista International
censura: 100236 del 11-10-2006
Altri titoli: Salvatore - That's Life
Trama: Marco Brioni, giovane maestro di scuola elementare, conduce una vita tranquilla nella sua città, Roma, quando accetta l'incarico in una scuola di un paesino della Sicilia. Una decisione che gli cambia tutta la vita... Qui conosce il piccolo Salvatore, orfano di entrambi i genitori e costretto dalle circostanze a responsabilità che vanno ben oltre la sua tenera età. Vive in una piccola casa in riva al mare insieme alla nonna e alla sorellina. Si occupa del loro sostentamento lavorando nella serra di pomodori che fu un tempo del padre e pescando nel mare davanti casa. La vita da autentico adulto, non gli lasciano il tempo per andare a scuola. Il maestro prende a cuore la situazione di Salvatore e per cercare di aiutarlo comincia a fargli lezioni a domicilio. Nel giro di poco tempo i due diventano inseparabili. Salvatore ritrova nel maestro il padre perduto, viceversa, il maestro è interessato alla realtà, a tratti divertente e paradossale, del ragazzo ed è affascinato dalla sua genuinità e autenticità, ciò che lui aveva sempre sognato di essere da piccolo.
Sinopsys: Marco Brioni, a young elementary school teacher, seems happy leading a tranquil life in his native c i t y, Rome, but then he accepts a teaching post in a small coastal town in Sicily. A decision that completely changes his life... There he meets an orphan, Salvatore, whose circumstances have forced him to take on responsibilities far greater than those of a child. He lives in a small house on the seashore together with his grandmother and little sister, supporting them by growing tomatoes in the greenhouse that used to belong to his father, and fishing in the sea in front of the house. What with his truly grown-up existence, Salvatore has no time to go to school. The teacher takes the boy's situation to heart and tries to help by giving him private lessons at home. In next to no time, the two of them become inseparable. Salvatore finds in the teacher the father he has lost, and, in his turn, the teacher takes an interest in the boy's life, which is sometimes amusing and paradoxical, and is attracted by his genuineness and naturalness, qualities that he would have given anything to have had as a boy.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information