1644 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Vinodentro (2014)

Torna indietro

Vinodentro (2014)

Rewined



Regia/Director: Ferdinando Vicentini Orgnani
Soggetto/Subject: Ferdinando Vicentini Orgnani, lib ispi. "Vino dentro" di F.Marcotto
Sceneggiatura/Screenplay: Ferdinando Vicentini Orgnani, Heidrun Schleef
Interpreti/Actors: Vincenzo Amato (Giovanni Cuttin), Pietro Sermonti (Commissario Sanfelice), Daniela Virgilio (Margherita), Paolo Giovannucci (Lorenzo Lorenzi), Giovanni Visentin (Vescovo), Franco Trevisi (Marco), Stefano Cassetti (Luca), Gianmaria Martini (Matteo), Vincenzo Zampa (Panuzzo), Veronica Gentili (Miriam), Anna Lena Lombardi (Sig.ra Suzzari), Gioele Dix (Direttore rivista), Erika Blanc [Erica Blanc] (Madre Commissario), Giovanna Mezzogiorno (Adele), Lambert Wilson (Il Professore)
Fotografia/Photography: Dante Spinotti
Musica/Music: Paolo Fresu
Costumi/Costume Design: Alessandro Lai
Scene/Scene Design: Massimo Santomarco
Montaggio/Editing: Alessandro Heffler
Suono/Sound: Carlo Missidenti
Produzione/Production: ALBA Produzioni, Moody Production
Distribuzione/Distribution: Mediaplex Italia
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 108816 del 11-09-2014
Altri titoli: Rewined
Trama: La storia racconta di Giovanni Cuttin, il più importante e stimato wine-writer italiano, capo redattore di Baccus, il mensile più prestigioso del settore. La sua vita si dipana di successo in successo tra degustazioni pubbliche, convegni e presentazioni del suo libro autobiografico, Vinodentro, fino all'incontro con una misteriosa, bellissima donna che lo attira in un vortice senza via d'uscita. Tra un enigmatico passato che riaffiora, calici di Marzemino ed echi del Don Giovanni mozartiano, arriva prima o poi l'inevitabile conto da pagare. Una storia faustiana, tra il noir e la commedia, in cui il protagonista si trova a dover ripercorrere le trasformazioni della sua vita attraverso la lente razionale di un'indagine di polizia. Un film italiano che gravita intorno al mondo del vino e alla sua affascinante ritualità, lontano dagli stereotipi e dalle imprecisioni che spesso il cinema ha usato avvicinandosi a questo tema.
Sinopsys: Could a subtle and secret passion driven by taste, smells and flavors lead an ordinary man to lose his soul... ? In order to taste more and more exclusive and expensive bottles, from an honest man and loving husband he turned into a thief, a liar, a cheater and nevertheless a star in the world of wine tasting. And also a murderer?

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information