1354 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Fascisti su Marte (2006)

Torna indietro

Fascisti su Marte (2006)

Fascists on Mars



Regia/Director: Corrado Guzzanti, Igor Skofic
Soggetto/Subject: Corrado Guzzanti
Sceneggiatura/Screenplay: Corrado Guzzanti
Interpreti/Actors: Corrado Guzzanti, Marco Marzocca, Lillo Petrolo, Andrea Blarzino, Andrea Purgatori, Andrea Salerno, Irene Ferri, Caterina Guzzanti
Fotografia/Photography: Igor Skofic
Costumi/Costume Design: Isabella Melloni
Montaggio/Editing: Cristiano Travaglioli
Produzione/Production: Studiouno S.r.l., Fandango, Kipli Entertainment
Distribuzione/Distribution: Fandango
Vendite all'estero/Sales abroad: Fandango
censura: 100264 del 24-10-2006
Altri titoli: Fascists on Mars
Trama: Una serie di cinegiornali del ventennio, miracolosamente sottratti alla censura dall'imperante storiografia marxista, riportano in luce una vicenda straordinaria che rende onore e lustro all'era mussoliniana e all'Italia tutta. La conquista e la successiva colonizzazione del pianeta marte per mano di un'indomita squadra fascista nell'anno 1939. Privi di scafandri, respiratori ed altri inutili orpelli moderni, i fascisti, armati solo di volontà littoria e di imperativi categorici, proseguono tenacemente nell'impresa di dare a Roma e al suo duce un nuovo e più prestigioso 'posto al sole'. Nato in televisione all'interno del programma satirico 'il caso Scafroglia' Fascisti Su Marte, è una satira retrofuturista sul revisionismo storico, e sul linguaggio della propaganda di ieri e di oggi, che da semplice sketch si sviluppa presto in una specie di minifiction a puntate, pur mantenendo sempre la forma e il linguaggio stentoreo dei cinegiornale di regime.
Sinopsys: Newsreels from the Fascist period, miraculously saved from contemporary Marxist censors, bring to a light an episode that does honour to the Mussolini era: the 1939 conquest and colonisation of the planet Mars by a team of valiant Fascists. Without protective suits, air tanks or other bothersome modern bric-a-brac, the Fascists, armed only with their undaunted spirit and categorical imperatives, win a new 'place in the sun' for Rome and their Duce. Originally part of the satirical television program 'The Scafroglia Case', Fascists on Mars is a retro-futurist satire of historical revisionism and propaganda, both past and present. From a simple sketch it grew into a sort of mini-series, all the while maintaining the form and bombastic language of the newsreels of the Fascist regime.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information