148 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La prima volta (di mia figlia) (2015)

Torna indietro

La prima volta (di mia figlia) (2015)



Regia/Director: Riccardo Rossi
Soggetto/Subject: Riccardo Rossi, Chiara Barzini, Luca Infascelli
Sceneggiatura/Screenplay: Riccardo Rossi, Chiara Barzini, Luca Infascelli
Interpreti/Actors: Riccardo Rossi (Alberto), Anna Foglietta (Irene), Fabrizia Sacchi (Marina), Stefano Fresi (Giovanni), Benedetta Gargari (Bianca), Giampiero Mancini (Federico Gualerzi), Roberta Fiorentini, Gianluca Bazzoli, Bettina Giovannini
Fotografia/Photography: Maurizio Calvesi
Musica/Music: Gabriele Roberto
Costumi/Costume Design: Gemma Mascagni
Scene/Scene Design: Daniele Frabetti
Montaggio/Editing: Walter Fasano
Suono/Sound: Angelo Bonanni
Produzione/Production: Ascent Film, Dean Film
Distribuzione/Distribution: Universal Pictures International Italy
censura: 109518 del 16-03-2015
Trama: Alberto (Riccardo Rossi) ? un medico della mutua, maniaco dell'ordine, separato da dieci anni e totalmente dedito - emotivamente ed affettivamente - alla figlia quindicenne, Bianca (Benedetta Gargari). Un giorno uguale a tutti gli altri della sua vita completamente organizzata, metodica e ordinata, arriva un fulmine a ciel sereno: legge di nascosto sul diario di Bianca che la sua bambina sta per fare l'amore per la prima volta! Alberto ? nel panico, non aveva ancora immaginato che potesse arrivare quel giorno anche per sua figlia: l'angelo della sua vita... Deciso a combattere per non far accadere il "fattaccio", o quantomeno a far capire a sua figlia come "dovrebbe essere fatto" organizza una cena con la sua pi? cara amica Marina (Fabrizia Sacchi), ginecologa al consultorio e per questo - secondo Alberto - esperta di adolescenti, per dissuadere la figlia dal 'commettere questo grave errore'. Al tavolo si aggiungono, indesiderati e inaspettati, Giovanni (Stefano Fresi), l'inopportuno marito di Marina ed Irene (Anna Foglietta), una psicologa collega di Alberto che lui detesta, perch? ? il suo esatto contrario. Si ritrovano tutti a raccontare le loro prime volte, ma nessuna delle esperienze riesce a dare a Bianca quello slancio educativo che Alberto tanto cercava e a farle capire tra le righe che non ? ancora il momento giusto. Le cose quindi non andranno come sperato e quella che doveva essere una cena "istruttiva" si trasformer? in uno zoo, una grande "terapia di gruppo" che cambier? per sempre il rapporto tra padre e figlia?"

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information