23 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La kryptonite nella borsa (2011)

Torna indietro

Gallery

La kryptonite nella borsa (2011)



Regia/Director: Ivan Cotroneo
Soggetto/Subject: Ivan Cotroneo, Monica Rametta, Ludovica Rampoldi, da omonimo romanzo-Bompiani Editore
Sceneggiatura/Screenplay: Ivan Cotroneo, Monica Rametta, Ludovica Rampoldi
Interpreti/Actors: Valeria Golino, Cristiana Capotondi, Luca Zingaretti, Libero De Rienzo, Luigi Catani (Peppino), Lucia Ragni, Vincenzo Nemolato, Massimiliano Gallo, Monica Nappo, Rosaria De Cicco, Antonia Truppo, Nunzia Schiano, Sergio Solli, Gennaro Cuomo, Carmine Borrino, Anita Caprioli (la Madonna), Fabrizio Gifuni
Fotografia/Photography: Luca Bigazzi
Musica/Music: Pasquale Catalano
Costumi/Costume Design: Rossano Marchi
Scene/Scene Design: Lino Fiorito
Montaggio/Editing: Giogiò Franchini
Suono/Sound: Emanuele Cecere
Produzione/Production: Indigo Film, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: Lucky Red Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 104722 del 02-11-2011
Trama: Ogni famiglia ha i suoi segreti, ma alcuni fanno più ridere di altri. Napoli, 1973. Peppino Sansone (Luigi Catani) ha 9 anni, una famiglia affollata e piuttosto scombinata e un cugino più grande, Gennaro, che si crede superman. Le giornate di Peppino si dividono tra il mondo folle e colorato dei due giovani zii Titina (Cristiana Capotondi) e Salvatore (Libero De Rienzo), fatto di balli di piazza, feste negli scantinati e collettivi femminili, e la sua casa dove la mamma (Valeria Golino) si è chiusa in un silenzio incomprensibile e il padre (Luca Zingaretti) cerca di distrarlo regalandogli pulcini da trattare come animali da compagnia. Quando però Gennaro muore, la fantasia di Peppino riscrive la realtà e lo riporta in vita, come se il cugino fosse effettivamente il supereroe che diceva di essere. È grazie a questo amico immaginario, a questo superman napoletano dai poteri traballanti, che Peppino riesce ad affrontare le vicissitudini della sua famiglia e ad accostarsi al mondo degli adulti.
Sinopsys: Every family has its secrets, but some are funnier than others. Naples, 1973. Nine-year-old Peppino Sansone (Luigi Catani) has a big, chaotic family and an older cousin, Gennaro, who thinks he's Superman. Peppino spends his days among the mad, colorful world of his young aunt Titina (Cristiana Capotondi) and uncle Salvatore (Libero De Rienzo), neighborhood dances, basement parties, women's collectives, a home in which his mother (Valeria Golino) has withdrawn into a mysterious silence, and a father (Luca Zingaretti) who tries to distract him with pet fleas. But when Gennaro dies, Peppino's imagination rewrites reality and brings him back to life, as if his cousin really was the superhero he always claimed to be. With the help of his imaginary friend, a Neapolitan Superman with shaky powers, Peppino will be able to face his family problems and better understand the adult world.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information