42 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Ubaldo Terzani Horror Show (2011)

Torna indietro

Gallery

Ubaldo Terzani Horror Show (2011)



Regia/Director: Gabriele Albanesi
Soggetto/Subject: Gabriele Albanesi
Sceneggiatura/Screenplay: Gabriele Albanesi
Interpreti/Actors: Giuseppe Soleri, Paolo Sassanelli, Laura Gigante, Susanna Ripli, Francesco Mastrorilli, Antonino Iuorio, Massimo Triggiani, Vera Dragone, Stefano Fregni
Fotografia/Photography: Francesco Collinelli
Musica/Music: Valerio Lundini
Costumi/Costume Design: Maria Vincenza Nardini
Scene/Scene Design: Noemi Marchica
Montaggio/Editing: Alessandro Marinelli
Suono/Sound: Matteo Balzaretti, Luigi Scairato
Produzione/Production: Minerva Pictures Group Srl, Manetti Bros
Distribuzione/Distribution: Minerva Pictures Group S.r.l.
Vendite all'estero/Sales abroad: Minerva Pictures Group S.r.l.
censura: 104342 del 18-05-2011
Trama: Alessio Rinaldi, un giovane regista di 25 anni, riceve l'incarico di scrivere la sceneggiatura del suo primo film insieme ad Ubaldo Terzani, affermato scrittore di romanzi horror. Alessio si trasferisce così in casa di Terzani per iniziare la collaborazione. Tra l'allievo entusiasta e il suo anziano maestro si instaura presto un rapporto di dipendenza e plagio della personalità: Ubaldo Terzani rivela progressivamente il suo lato oscuro, e Alessio si lascia trascinare in un abisso sempre più disperato di incubi e follia. Perché c'è un motivo se i bestsellers di Terzani riescono a spaventare sul serio… Alessio scoprirà che la realtà sa essere inaspettatamente più terrificante di qualsiasi invenzione letteraria e dovrà lottare con tutte le sue forze per liberarsi dalle fauci di Ubaldo Terzani.
Sinopsys: Alessio Rinaldi, a young director, gets the charge from a producer to write the script of his first movie with Ubaldo Terzani, a well-known writer of horror novels. A strange relationship of psychological dependence grows between them: Terzani unveils his dark side, and Alessio fall in a desperate abyss of craziness and nightmares. The boy will discover that reality can be unexpectedly more terrifying than every brainchild…

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information