1413 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

20 sigarette (2010)

Torna indietro

Gallery

20 sigarette (2010)

20 Cigarettes



Regia/Director: Aureliano Amadei
Soggetto/Subject: Francesco Trento, Volfango De Biasi, Aureliano Amadei, dal libro Venti sigarette a Nassirya, dal libro di F. Trento e A. Amadei
Sceneggiatura/Screenplay: Aureliano Amadei, Volfango De Biasi, Francesco Trento, Gianni Romoli
Interpreti/Actors: Vinicio Marchioni, Carolina Crescentini, Giorgio Colangeli, Orsetta De Rossi, Duccio Camerini, Alberto Basaluzzo, Antonio Gerardi, Edoardo Pesce, Nicola Nocella, Andrea Iaia, Silvio Laviano, Giovanni Carroni, Giovanni Fois [Vanni Fois], Stefano Mereu, Fabrice Scott, Danilo Nigrelli, Cesare Apolito, Paolo Ricca, Fabrizio Coniglio, Roberto Capitani, Desirée Noferini, Mauro Pescio, Ivo Micioni, Gisella Burinato, Luciano Virgilio
Fotografia/Photography: Vittorio Omodei Zorini
Musica/Music: Louis Siciliano
Costumi/Costume Design: Catia Dottori
Scene/Scene Design: Massimo Santomarco
Montaggio/Editing: Alessio Doglione
Suono/Sound: Mario Iaquone
Produzione/Production: R&C Produzioni, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: Cinecittà Luce
Vendite all'estero/Sales abroad: Intramovies
censura: 103590 del 14-07-2010
Altri titoli: 20 Cigarettes
Trama: Aureliano, unico civile sopravvissuto alla strage di Nassirya, che ha ucciso ben 19 italiani, pur gravemente ferito, riesce a mettersi in salvo.Testimone oculare dell'avvenimento, Aureliano passa dall'ospedale americano di Nassirya a quello del Celio di Roma, in una lunga degenza in cui si ritrova assediato dai politici, dai militari e dai giornalisti perché nel frattempo è diventato suo malgrado un eroe per caso.
Sinopsys: Aureliano, the only civilian to survive the attack in Nassiriya that has killed nineteen Italians, is seriously injured but manages to get himself to safety. A witness and victim of the event, he spends long periods in the American hospital at Nassiriya and the Rome Celio hospital, receiving a constant stream of visits from politicians, the military and journalists because in the meantime he has become an accidental hero.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information