1535 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Miracolo a Sant'Anna (2008)

Torna indietro

Miracolo a Sant'Anna (2008)

Miracle At St. Anne



Regia/Director: Spike Lee
Soggetto/Subject: James Mc Bride, da omonimo romanzo
Sceneggiatura/Screenplay: James Mc Bride
Interpreti/Actors: Derek Luke (sergente maggiore Aubrey Stamps), Michael Ealy (sergente Bishop Cummings), Laz Alonso (caporale Hector Negron), Omar Benson Miller (soldato di 1^ classe Sam Train), Pierfrancesco Favino ("La Grande Frafalla"), Valentina Cervi (Renata), Omero Antonutti (Ludovico), Sergio Albelli (Rodolfo), Lydia Biondi (Natalina), Luigi Lo Cascio (Angelo Torancelli - adulto), Joseph Gordon-Levitt (Tim Boyle), John Turturro (detective Antonio - Tony Ricci), John Leguizamo (Enrico), Kerry Washington (Zana Wilder), Matteo Romoli (Gianni), Massimo Sarchielli (Franco), Giselda Volodi (Iole), Giulia Weber (Ida), Max Malatesta (maggiore Gerhard Bergmann), D.B. Sweeney (colonnello Driscoll), Robert John Burke (generale Ned Almond), Omari Hardwick (comandante plotone Huggs), Malcom Goodwin (Higgins), Jan Pohl (Hans Brundt), Alexandra Maria Lara (Axis Sally), Christian Berkel (capitano Eichholz), Waldemar Kobus (colonnello Pflueger), Ralph Palka (tenente Claussen), Massimo De Santis (Innocenzo Lazzeri), Matteo Sciabordi (Angelo), Livia Taruffi (Anna), Michele De Virgilio (Paolo)
Fotografia/Photography: Matthew Libatique
Musica/Music: Terence Blanchard
Costumi/Costume Design: Carlo Poggioli
Scene/Scene Design: Tonino Zera
Montaggio/Editing: Barry Alexander Brown
Produzione/Production: On My Own Produzioni Cinematografiche, Buffalo Soldiers, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: TF1 International
censura: 102053 del 29-09-2008
Altri titoli: Miracle At St. Anne
Trama: “Miracolo a Sant’Anna” è ambientato in Toscana nel 1944. È la storia di quattro soldati neri americani della 92ª Divisione “Buffalo Soldiers” dell’esercito statunitense, interamente composta da militari di colore,che rimangono bloccati in un piccolo paese al di là delle linee nemiche, separati dal resto dell’esercito, dopo che uno di loro ha rischiato la vita per trarre in salvo un bambino italiano. Asserragliati sulle montagne toscane con i tedeschi da un lato ed i superiori americani incapaci di gestire gli eventi dall’altro, i soldati riscoprono una dimenticata umanità tra gli abitanti del paese, insieme ad un gruppo di partigiani e grazie all’innocenza ed al coraggio del bambino italiano, il cui affetto dona loro un segnale di speranza per riuscire ad andare avanti.
Sinopsys: “Miracle at St. Anna”, set Tuscany in 1944, is the story of four black “Buffalo Soldiers” in the 92nd Division of the segregated US Army. Cut off in a small town behind enemy lines after one of them risks his life to save an Italian child, the soldiers are forced to hold out in the Tuscan hills. Caught between the Germans, on the one hand, and the inability of their American commanders to handle the situation, on the other, the soldiers rediscover a forgotten humanity amidst the town’s inhabitants, together with a group of resistance fighters and thanks to the innocence and courage of the Italian child, whose affection provides them with the sign of hope they need to carry on.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information