28 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Appartamento ad Atene (2012)

Torna indietro

Gallery

Appartamento ad Atene (2012)

Apartament in Athens



Regia/Director: Ruggero Dipaola
Soggetto/Subject: da rom. "Apartment in Athens", da rom. di G.Wescott, Heidrun Schleef, Ruggero Dipaola
Sceneggiatura/Screenplay: Heidrun Schleeff, Ruggero Dipaola, Luca De Benedittis
Interpreti/Actors: Laura Morante (Zoe Helianos), Richard Sammel (capitano Kalter), Gerasimos Skiadaressis (Nikolas Helianos), Joan Peter Boom, Vincenzo Crea, Alba De Torrebruna
Fotografia/Photography: Vladan Radovic
Musica/Music: Enzo Pietropaoli
Costumi/Costume Design: Alessandro Lai
Scene/Scene Design: Luca Servino
Suono/Sound: Alessandro Bianchi
Montaggio/Editing: Roberto Missiroli
Produzione/Production: L'Occhio e la Luna scrl, ALBA Produzioni, A. Movie Productions S.p.a.
Distribuzione/Distribution: EyeMoon Pictures
Vendite all'estero/Sales abroad: Filmexport Group
censura: 106446 del 02-08-2012
Altri titoli: Apartament in Athens
Trama: Nel 1943, ad Atene, un appartamento viene requisito per ospitare un ufficiale tedesco. Nell'appartamento vivono gli Helianos, un tempo editori e benestanti. Hanno due figli, una bambina di tredici anni ed un ragazzo di dodici, la cui giovane età e la situazione rendono ribelle e vendicativo. L'arrivo del capitano Kalter, metodico, ascetico e crudele, rivoluzione la vita e le abitudini della famiglia. Gli Helianos si sottomettono, remissivi, senza altra identità che la loro acquiescenza. La volontà del dio-soldato è il loro unico assillo. L'appartamento li avvolge come un'epidermide. Poi, di colpo, l'assenza. Il padrone parte per la Germania, e i servi scoprono che la libertà non ha alcun senso, che la tortura continua. Quando Kalter torna, è un sollievo. E' cambiato: più gentile, indulgente. Di un'indulgenza che disorienta. Ma è un fragile equilibrio. Correnti sotterranee di odio agiscono in segreto e preparano un'agghiacciante vendetta.
Sinopsys: Athens, 1943. An apartment is requisitioned to provide accommodation for a German officer. In the apartment live the Helianos, a middle-aged couple who used to be well-off. He is an intellectual, moderate and patient. She is an anxious housewife. They have a ten-year old son who is filled with melodramatic revenge fantasies and a twelve-year old daughter. With the arrival of Captain Kalter everything is wiped out. The methodical, ascetic, cruel Kalter is a military god who inflicts terror. And the Helianos give in, submissive. They are now servants, with no identity other than their acquiescence. The will of the military god is their only worry. The apartment enshrouds them like an epidermis. At night, clinging to each other on the folding bed in the kitchen, they weave wild ravings: they dread the following day's orders, they exchange sparse, terse words. They are afraid of making noise, they don't want to move anything. Then, suddenly the absence. The master leaves for Germany and the servants find out that freedom doesn't have any meaning and that the ordeal goes on. When Kalter comes back, they feel relieved. He is a changed man: he's kinder, even indulgent. His indulgency is bewildering. But it is a fragile balance. Underground currents of hatred flow secretly and prepare a chilling revenge.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information