38 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

E' stato il figlio (2012)

Torna indietro

Gallery

E' stato il figlio (2012)

It was the son



Regia/Director: Daniele Ciprì
Soggetto/Subject: Daniele Ciprì, Massimo Gaudioso, Roberto Alajmo, da libro omonimo di R.Alajmo
Sceneggiatura/Screenplay: Daniele Ciprì, Massimo Gaudioso
Interpreti/Actors: Toni Servillo (Nicola Ciraudo), Giselda Volodi (Loredana Ciraudo), Alfredo Castro (Busu), Aurora Quattrocchi (nonna Rosa), Fabrizio Falco (Tancredi), Benedetto Raneli (nonno Fonzio), Giacomo Civiletti, Piero Misuraca (Masino), Manuela Lo Sicco, Alessia Zammitti, Delia Iemmolo, Matteo Rizzo, Pier Giorgio Bellocchio, Nicola Cea, Nino Scardina, Ketty Volpe, Mauro Spitaleri, Gino Carista, Concetta Argiri
Fotografia/Photography: Daniele Ciprì
Musica/Music: Carlo Crivelli
Costumi/Costume Design: Grazia Colombini
Scene/Scene Design: Marco Dentici
Montaggio/Editing: Francesca Calvelli
Suono/Sound: Angelo Bonanni
Produzione/Production: Passione S.r.l., Rai Cinema, Palomar S.p.A., Babe Films
Distribuzione/Distribution: Fandango
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 106506 del 10-09-2012
Altri titoli: It was the son
Trama: La famiglia Ciraulo vive poveramente nel quartiere Zen di Palermo. Però davanti all'uscio di casa tiene parcheggiata una Volvo fiammante. La meraviglia è stata comprata con il risarcimento che i Ciraulo hanno percepito in seguito alla morte di un congiunto, capitato per caso in mezzo a una sparatoria tra mafiosi. Ma Tancredi, il figlio maschio, durante la sua unica notte di divertimento in città ha sfregiato la portiera dell'auto. Non sembra un danno grave, ma il padre l'ha aggredito con violenza e a quanto dice la polizia, il figlio per difendersi l'ha ucciso. Un giallo surreale e metafisico.
Sinopsys: Ciraulo family lives in the miserable district of Palermo called "Zen". But they own a luxury black Volvo car. The wonder was bought with "Serenella's money", the compensation which they received following the death of their child, caught e in the middle of a shootout between mafia gangsters. But Tancredi, the son, went out with his girlfriend and has injured the car door. It does not seem a serious damage, but the father assaulted his son with violence, and the young boy. to defend himself, killed him. A hyper-realistic, surreal, metaphysical noir.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information