1750 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

C'è Kim Novak al telefono (1993)

Torna indietro

C'è Kim Novak al telefono (1993)

Kim Novak's on the Phone



Regia/Director: Enrico Roseo
Soggetto/Subject: Enrico Roseo
Sceneggiatura/Screenplay: Enrico Roseo
Interpreti/Actors: Jacques Perrin (Enrico), Joanna Pacula (Emilia), Erland Josephson (il padre di Enrico), Joachim Lombard (Luca), Anna Falchi (Beatrice), Marco Carena (Enrico da ragazzo), Sylva Koscina (la madre di Enrico), Rinaldo Rocco (Luigi), Alex Fetiveaux, Clarizio Di Ciaula (Primino), Nicola Isola, Maria Aliya Xnichthley, Fabrizio Persichetti (Giulio), Maurizio Carmignani, Mauro Bosco (il secondo marito di Emilia), Alberto Carini, Gianfranco De Angelis, Petra Scharbach, Rosanna Fracassini
Fotografia/Photography: Ennio Guarnieri
Musica/Music: Nicola Piovani
Costumi/Costume Design: Alberto Spiazzi
Scene/Scene Design: Maurizio Sabatini
Montaggio/Editing: Nino Baragli
Suono/Sound: Roberto Alberghini
Produzione/Production: Drer Cinematografica, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1)
Distribuzione/Distribution: Academy Pictures
censura: 88625 del 17-05-1993
Altri titoli: Kim Novak's on the Phone
Trama: Padre e figlio. Un rapporto conflittuale, due generazioni che si combattono, l'una esprimendo autorità, ordine e potere, I'altra trasgressione, contestazione e ribaltamento dei valori. Ma il padre in questione non vuole esprimere nei confronti del figlio alcuna autorità, alcun potere. Il figlio a questo atteggiamento risponde con un grande gesto d'amore. Egli scopre la fragilità del padre e decide di prenderlo sotto la sua protezione, di restare con lui. La loro alleanza inizia cosi, attraverso piccole situazioni, episodi di quotidianità reinventata da creature perdenti, esseri battuti da un femminile forte e vincente che li ha abbandonati. E' una prova di vita a due, quasi un esperimento di coppia, senza concessioni al mondo estemo, agli altri, alle donne. E' I'esigenza assoluta di chiudersi per vivere fino in fondo questa estrema emozione, questa autentica storia d'amore.
Sinopsys: Father and son. A highly conflictual relationship. Two generations, the one full of authority and a sense of order, the other irreverent, subversive, rebellious, oppose each other. Only the father in question has no intention of wielding power over his son, using his authority against him. The son responds to this attitude with a grandiose act of love. He discovers his father's weak point and so decides to protect him, remain with him. This is how their alliance begins to proceed through the small things of everyday life, through those ordinary episodes experienced by these two losers, by these two creatures vanquished by the strength of a powerful woman who has abandoned them. They live life together, almost like a couple conceding nothing to the outside world to others, to women. This is the extreme price they are prepared to pay in order to drink this absolute emotion, this authentic love story to the very dregs.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information