921 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le buttane (1994)

Torna indietro

Le buttane (1994)

The Whores



Regia/Director: Aurelio Grimaldi
Soggetto/Subject: Aurelio Grimaldi
Sceneggiatura/Screenplay: Aurelio Grimaldi
Interpreti/Actors: Ida Di Benedetto (Orlanda), Guia Jelo (Liuccia Bonuccia), Lucia Sardo (Milù), Sandra Sindoni (Blu Blu), Paola Pace (Veronica), Marco Leonardi (Maurizio), Giuseppe Cusimano (Francesco), Luigi Maria Burruano [Luigi Burruano] (Mario), Vincenzo Crivello (Santino), Giuseppe Pizzuti (Mohan), Adriano Chiaramida (signore distinto), Benedetto Raneli (prete), Nicoletta Boris (testimone di Geova), Alessandra Costanzo (testimone di Geova), Giovanni Alamia (Toti), Alessandro Di Sanzo (Kim), Ahmed Rahi (secondo tunisino), Enzo Marcelli (cliente Milù), Giacomo Civiletti (protettore Blu Blu), Vincenzo Vitagliano (cliente), Alfredo Li Bassi (cliente), Maurizio Nicolosi (cliente di Veronica), Michele Arrostuto (cliente di Veronica), Salvatore Scianna (cliente), Gianni Lo Giudice (cliente), Paolo Buzzurro (cliente Kim), Maria Amato (buttana), Alessandra Fazzino (buttana), Virginia Alba (buttana), Leonarda Iannitelli (mamma in Istituto), Salvatore Gillani (bambino), Simone Porretta (bambino), Domenico Misia (bambino), Salvatore Termini (cameriere)
Fotografia/Photography: Maurizio Calvesi
Musica/Music: Aurelio Grimaldi
Costumi/Costume Design: Claudio Cordaro
Scene/Scene Design: Claudio Cordaro
Suono/Sound: Maurizio Argentieri
Montaggio/Editing: Mauro Bonanni
Produzione/Production: Trio Cinema e Televisione
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 89539 del 19-05-1994
Altri titoli: Les putes, The Whores
Trama: Il film racconta squarci di vita di alcune prostitute palermitane ed un intrecciarsi di episodi sullo sfondo di una casa di tolleranza e del grande viale del parco "La Favorita". Qui incontriamo "al lavoro" Ciccina, Trudi e Blu Blu. Orlanda riceve a casa, soprattutto "turchi e marocchi". Maurizio esercita anche lui, in un ricco appartamento dove lo aspetta un attempato signore, che alla fine rivediamo in una pozza di sangue, mentre Maurizio fruga per tutta la casa. Vi sono anche Milù, che incontriamo alla cerimonia per la prima comunione del figlio Francesco. La rivediamo la notte di Natale, quando lascia in asso le altre donne e Toti, il protettore, e va a casa e si prepara una cenetta. In casa di Orlanda si svolge una scena di violenza tra Mohan, un nordafricano che vuole sposarla, e Mario, una vecchia conoscenza della donna. Blu Blu manda via in malo modo delle donne testimoni di Geova che erano andate a trovarla a casa, Liuccia Bonuccia si accompagna con tre giovanotti che dopo, al momento di pagare, l'ammazzano di botte. Veronica fa uno "sconto" a tre ragazzi poveri, ma all'insaputa di Toti, protettore suo oltre che di Milù. Nella maggior parte dei casi, è una conclusione tragica o comunque triste che conclude le squallide giornate di queste povere donne.
Sinopsys: The film recounts excerpts from the lives of a group of prostitutes in Palermo, in interwoven episodes set against the backdrop of a bordello and of the wide avenue running through the park known as La Favorita. Here, the viewer meets Ciccina, Tnudi and Blu Blu at work. Orlanda receives callers - mainly Turkish and Moroccan men - at her home. Maurizio also plies the same trade in a luxurious apartment where an elderly man waits for him; the same man that is later seen lying in a pool of blood while Maurizio ransacks his home. Milù also appears, seen for the first time at the ceremony for her son Francesco's First Communion. We meet her again on Christmas Eve, when she ditches the other women and her pimp Toti to rush home and prepare a special dinner. At Orlanda's house, a violent scene takes place between Moham, a North African who wants to merry her, and Mario, an old acquaintance of the woman. Blu Blu curtly sends a group of Jehovah's Witness women away from her door. Liuccia Bonuccia is picked up by three young men, but when the time comes to pay for her services, she is badly beaten up. Veronica gives three poor boys a discount behind the back of Toti, the pimp she shares with Milù. In almost all of these cases, the conclusion is a tragic one, or at the very least, a sad one, bringing to a dose another bleak day in the lives of these unfortunate women.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information