1025 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Utopia, utopia, per piccina che tu sia... (1994)

Torna indietro

Utopia, utopia, per piccina che tu sia... (1994)



Regia/Director: Dominick Tambasco, Umberto Marino
Fotografia/Photography: Alessio Gelsini
Montaggio/Editing: Simona Paggi
Suono/Sound: Marco Tidu, Ivan Menchinelli
Produzione/Production: Rodeo Drive, Istituto Luce-Italnoleggio Cinematografico, Telepiù
censura: 89289 del 02-02-1994
Trama: Un documentario sul sociale, sulla scuola, sui ragazzi svantaggiati per documentare qualcosa non in cifre o letargici dibattiti, ma per mostrare uomini, i piccoli uomini che apprendono e quelli più adulti che si sforzano di trasmettere loro qualcosa. Cose da raccontare ce ne sono, eccome. Una borgata di Roma, i campi e l'agricoltura a pochi passi. Una qualsiasi scuola media intitolata a Gioacchino Rossini, con gli studenti che alla domanda rispondono: " Gioacchino Rossini? Come chi è? La scuola no?" Il terzo anno di corso, a giugno tutti fuori con il pezzo di carta in mano e l'obbligo assolto. Un gruppo di ragazzi svantaggiati che provano uno spettacolino: "La spada nella roccia " Cinquanta ragazzi svantaggiati che si inseriscono nella scuola, che diventano piccoli Artù. Una preside e degli insegnanti nel ruolo di Merlino, mago e aiutante magico del piccolo scudiero dai capelli rossi. Insomma la storia di una piccola utopia dentro una delle più grandi utopie inventate dall'uomo: la scuola.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information