1791 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Banditi (1995)

Torna indietro

Banditi (1995)

Bandits



Regia/Director: Stefano Mignucci
Soggetto/Subject: Stefano Mignucci
Sceneggiatura/Screenplay: Stefano Mignucci, Gerardo Fontana, Paolo Girelli
Interpreti/Actors: Ben Gazzara (Amos), Lino Troisi (Ullman), Mirca Viola (Chiara), Lumi Cavazos (Anna), Marco Leonardi (David), Renato Mori (Karl), Roberto Antonelli (Maner), Marzio Honorato, Barbara Mautino, Andrea Aureli, Gil Baroni, Simona Caparrini, Anna Orso, Riccardo Parisio Perrotti, Valerio Poggi, Catherine Zago
Fotografia/Photography: Luca Santini
Musica/Music: Paolo Vivaldi
Costumi/Costume Design: Patrizia Mustile
Scene/Scene Design: Angelo Santucci
Montaggio/Editing: Enzo Meniconi
Suono/Sound: Andrea Moser
Produzione/Production: Intolerance Film di Stefano Mignucci
censura: 90405 del 14-10-1995
Altri titoli: Bandits
Trama: Siamo alle soglie del Ventunesimo secolo, il paese è governato da politici indolenti, raccolti in ville palladiane a celebrare il ventennale della vittoria elettorale e il governo ormai incontrastato del paese. Oltre le mura del palazzo c'è un mondo in disfacimento e un'umanità rassegnata a vivere in condizioni miserevoli. Confinati ai margini della vita sociale e costretti a svolgere i mestieri più impensabili per vivere, sono anche tre ex rivoluzionari, Amos, Karl e Maner. Invecchiati e "fuori allenamento", i tre si riuniscono per rapire un ministro della Repubblica, Ullman, loro ex compagno di lotta, da anni riciclato al governo del paese. Attraverso il rapimento di Ullman, i tre arrugginiti rivoluzionari intendono ottenere un riscatto in denaro dello Stato, una sorta di risarcimento danni con cui fuggire verso un'isola tropicale, dove spendere in tranquillità gli ultimi anni della loro vita. Al gruppo si unisce anche il giovane David che ha il compito di controllare gli spostamenti del ministro e della figlia Chiara. Il rapimento riesce e il ministro viene condotto, prigioniero, in una villa diroccata sul mare, ma...
Sinopsys: In a country ruled by violence and corrupt politicians, three former terrorists led by a man named Amos attempt to improve their lives of hardship by kidnapping a government minister. They persuade a young man David, to join in their operation the object of which is to obtain a substantial ransom. The kidnapping is a success, but the government foils their plans by refusing to pay up. They are forced to release the minister. Soon after, they decide to restage the entire operation which takes place this time in broad daylight. Driving a speeding car they enter a park, terrorizing and killing a number of people, and again abducting the minister. But even after the second kidnapping, the government refuses to pay the ransom. This time, the kidnappers threaten to kill the minister. In an attempt to save his own life, he offers to pay the ransom himself. His daughter, Chiara, with draws the cash under the supervision of the young kidnapper David. in the meantime working with the Secret Service and police chief Anna, the government has begun a full-scale search for the missing man and his kidnappers. Friction begins to divide the band as they fight for leadership. Eventually, Amos is injured by Anna during a confrontation at the beach and is swept away by the waves. David and Chiara fall in love and attempt to run off together to start a new life. But just as they are about to cross the border, they are stopped by Anna...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information