748 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Mollo tutto (1995)

Torna indietro

Mollo tutto (1995)

I'll Leave It All Behind Me



Regia/Director: José Maria Sanchez
Soggetto/Subject: Stefano Sudriè, Alessandro Jacchia
Sceneggiatura/Screenplay: Stefano Sudriè, Alessandro Jacchia
Interpreti/Actors: Renato Pozzetto (Franco Giacobetti), Barbara D'Urso (Bettina Giacobetti), Tamara Donà (Melissa Giacobetti), James Berrebeh (il piccolo Semil), Luigi Petrucci (arch. Fidenzoni), Michele Gammino (Franco Sala), Salvatore Puntillo, Victor Cavallo, Alex Partexano [Alessandro Partexano], Antonello Morroni, Zola Ulla Keslerova, Jammaledine Rabah, Giovanni Anzellotti, Franco Bertipaglia, Pietro Bertone, Bruno Di Luia, Ilaria Liotta, Giulia Storace, Valter Toschi, Massimo Vanni
Fotografia/Photography: Carlo Tafani
Musica/Music: Pino Donaggio
Costumi/Costume Design: Vera Cozzolino
Scene/Scene Design: Francesco Frigeri
Montaggio/Editing: Ruggero Mastroianni
Suono/Sound: Riccardo Palmieri
Produzione/Production: Alto Verbano, Mediaset
Distribuzione/Distribution: Mediaset
censura: 90107 del 10-04-1995
Altri titoli: I'll Leave It All Behind Me
Trama: Franco Giacobetti salumiere e profondamente stanco della sua vita: sua moglie vorrebbe trasformare la salumeria in una boutique e la figlia invece, fidanzata con un bullo, vuole studiare recitazione invece di aiutarlo al negozio. Così lui progetta una fuga all'estero. Si rivolge ad un'agenzia, e qui lo truccano da arabo, gli danno un libretto d'assegni di una banca araba su cui sono stati versati a suo nome duecento milioni, frutto di un'ipoteca su casa e negozio. Così Franco parte per il nordafrica ma lì ha una sgradita sorpresa: i soldi in banca sono stati già ritirati da altri. C'è solo una possibilità per lui: ritornare da clandestino in Italia. Aiutato da Selim, un bambino sveglio e senza genitori, cerca di lavorare per pagarsi il viaggio. Ma il ragazzo gli ruba i soldi e s'imbarca. Anche Franco ci riesce. Si rincontrano sulla nave. In Italia Franco riuscirà a rientrare nella sua famiglia e adotterà il bambino.
Sinopsys: Franco Giacobetti, grocer, is weary of the life he leads. His wife would like to transform the grocery into a boutique, while his daughter, engaged to one of the local bully-boys wants to study acting instead of giving him a hand in the shop. Therefore he plans to vanish and go abroad. He turns to an agency which decks him out as an Arab, fakes an Arabian passport for him and a cheque book to draw on an Arabian bank account where two-hundred million Liras, the outcome of a loan obtained through mortgaging the shop, have been deposited in his name. Thus Franco leaves the country for North Africa, but when he arrives he finds out to this utter horror that someone else has taken his money. There is only one possibility left to him: to return to Italy as an illegal immigrant. Helped by Selim, a lively orphan boy, he looks for a job to pay his passage back to Italy. But the boy steals his money and embarks in his stead. Finally, Franco too manages to board the ship. They return to Italy together where Franco is reconciled with his family and adopts Selim.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information