1359 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Carogne (Ciro and Me) (1995)

Torna indietro

Carogne (Ciro and Me) (1995)

Carrions



Regia/Director: Enrico Caria
Soggetto/Subject: Enrico Caria
Sceneggiatura/Screenplay: Enrico Caria, Luca D'Ascanio
Interpreti/Actors: Alessandro Haber (Lello Prototipo), Carlotta Natoli (Anna), Angelo Infanti (don Alfredo), Milena Vukotic (sig.ra Loy), Leo Gullotta (notaio Prandstaller), Daniele Formica (erede Boffetti), Giovanni Mauriello (Quagliarello), Beatrice Palme (Rosalba Ranghi), Bettina Giovannini (Idra Duarte), Rosa Pianeta (vedova Vitelli), Stefano De Sandro (Campobasso), David Traylor (Alberto), H.N. Huu (cinese), Pierluigi Cuomo (pilota), Stefano Disegni (infermiere), Enrico Caria (de Luca), Eleonora Mazzoni
Fotografia/Photography: Cristiano Pogany
Musica/Music: Daniele Sepe
Costumi/Costume Design: Gianna Gissi
Scene/Scene Design: Lorenzo Baraldi
Montaggio/Editing: Roberto Missiroli
Suono/Sound: Fabio Felici
Produzione/Production: Mama's Group
Distribuzione/Distribution: Nemo Distribuzione Cinematografica
censura: 90175 del 24-05-1995
Altri titoli: Carogne, Carrions
Trama: Roma, futuro prossimo. La "cosa pubblica" è stata privatizzata da una potentissima holding, la Gluf, che cerca soltanto di aumentare il proprio profitto: un capitalismo preistorico dove trionfa il monopolio. E poi c'è la Narcomafia, che con le sue infinite riserve di denaro fresco, dà l'assalto alla Gluf e quindi allo Stato spazzando via tutti quelli che vogliono contrastare il suo potere. A Roma vive e lavora Lello Prototipo, titolare di un'agenzia di recupero crediti. A lui si rivolge una vecchietta che ha perduto il nipote in un incidente aereo. La donna è certa che l'aereo sia stato sabotato e vuole che Lello indaghi e scopra i colpevoli. Subito cominciano i misteri. Ed i guai. Fatti di sangue, torture, mercurio rosso, cannibalismo, omicidi eccellenti, misteriosi miliardi che marciscono in una piscina, un'attrazione fatale lesbico manageriale e... un piede fritto.
Sinopsys: Rome, the very near future. The "res publica" has been privatized by a very powerful holding the Gluf, whose only aim is to increase profits: prehistoric capitalism where monopoly triumphs. Then there is the Narcomafia, which, with it bottomless reserve of ever-ready cash besieges first the Gluf, then the State, ridding itself of all those who oppose its power. Lello Prototipo, the owner of a company for the recovery of credits lives in Rome. An elderly lady, who has lost her grandson in an air accident, turns to him for help. She is certain that the plane was sabotaged and wants Lello to investigate the case and discover the culprits. From this point on the plot thickens. Trouble increases. Bloodshed, torture, red mercury, cannibalism illustrious murders, billions rotting in a swimming-pool, fatal attractions, managerial lobbies and... a fried foot!

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information