1989 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Stressati (1997)

Torna indietro

Stressati (1997)

Stressed



Regia/Director: Mauro Cappelloni
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Elide Cortesi, Mauro Cappelloni
Interpreti/Actors: Gian Marco Tognazzi, Eliana Miglio, Daniele Liotti, Barbara Livi, Piero Natoli, Monica Scattini, Vera Gemma, Alessandro Paci, Sabrina Knaflitz, Giampiero Ingrassia, Alex Britti, Pierluigi Diaco, Joanna Chatton, Sonia Topazio, Cristiano Militello, Adriana Russo, Massimo Wertmuller, Cristiano Militello, Sergio Cammariere, Luca Cassol, Antonio Prisco, Ivan Modesti, Daniele Antonelli, Francesco Gabriele, Eleonora Mazzoni, Pietro Pozzato, Benedetta Cappelloni, Matilde Bobbio, Maria Grazia Di Gianberardino, Federico D'Anna, Armando De Razza, Isabel Russinova, Monica Bellucci
Fotografia/Photography: Giuseppe Tinelli
Musica/Music: Alex Britti
Costumi/Costume Design: Roberta Guidi Di Bagno
Montaggio/Editing: Rosella Mocci
Suono/Sound: Vittorio Tabacchini
Produzione/Production: Video Lucky Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Warner Bros. Pictures Italia
censura: 91834 del 03-07-1997
Altri titoli: Stressed
Trama: Dado e Marco. Due amici. Due ragazzi di trent'anni, che faticano ad accettare i compromessi con la vita. Adele e Maria sono diverse nel carattere e negli obiettivi, ma uguali come compagne. Gino, Giacomo, Giovanna e Stefano, che sono i loro primi critici, ma anche l'unico punto di riferimento; vivono il problema del lavoro, più di quello della convivenza. Marco e Dado scoprono, grazie a Maria ed Adele, quanto sia difficile abbandonare "il gruppo", per vivere con una donna che non si conosce. Scoprirne i difetti, i pregi, le debolezze, il coraggio e la forza. Tutte qualità difficili da sostenere per due giovani uomini che hanno fondato con gli amici, un giornale di quartiere ". per creare una nuova speranza." Sono in crisi con il lavoro, con se stessi, e con gli amici. Ma sono proprio questi che, praticando una specie di terapia quotidiana, li spingono ad essere uomini. Ma non ci riescono. Le donne sono cambiate, e gli uomini pure. Perché un rapporto duri occorrono sintonie nuove. E questo scopriranno sia Marco che Dado, che Adele e Maria.
Sinopsys: Dado and Marco are two friends, battling to accept the compromise of life, Adele and Maria, are different in character but similar as companions. Their friends, Gino, Giacomo, Giovanna and Stefano, are their prime critics, but also their only points of reference, and give more importance to work problems than to those related to life together. Thanks to Maria and Adele, Marco and Dado discover how difficult it is to abandon 'the group', and to live together with a woman they do not know. They discover their defects, good points, weaknesses, courage and strength. These are all qualities that are difficult to bear for two young men, who have founded a local newspaper with their friends '. in order to create new hope.'. Their jobs are at risk and they are going through a crisis with themselves and their friends. But their friends, carrying out a kind of daily therapy, push them to be real men. And they try to be men in the old fashioned sense, but they can't get il right. Women have changed, and so have men. There are new elements that make a ralationship work. And all four of them, Marco, Dado, Adele and Maria, discover this.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information