799 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Les caprices d'un fleuve [Profumo d'Africa] (1997)

Torna indietro

Les caprices d'un fleuve [Profumo d'Africa] (1997)

The Winding River



Regia/Director: Bernard Giraudeau
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Bernard Giraudeau
Interpreti/Actors: Francois Jean De La Plaine, Bernard Giraudeau (Jean-François de la Plaine), Richard Bohringer (comandante De Blanet), Thierry Frémont (Pierre Combaud), Roland Blanche (monsieur Denis), Raoul Billerey (abate Fleuriau), Aissatou Sow (Amélie), France Zobda (Anne Brisseau), Olivier Achard (monsieur De Kermadec), Vincent Debouard (cavaliere di Marcera), Frederic Lorber (primario chirurgo), Christian Rauth (capitano francese), Smaïl Mekki (insegnante di lingue), Moussa Touré (Hannibal), Anna Galiena (Louise de Saint-Agnan), Pierre Arditi (Henri de Breuil), Jean-Claude Brialy (monsieur de Saint-Chamont), Marie Dubois (vecchia duchessa), Brigitte Rouan (Esther)
Fotografia/Photography: Jean-Marie Dreujou
Musica/Music: René-Marc Bini
Costumi/Costume Design: Sylvie De Segonzac, Oumou Sy
Scene/Scene Design: Yam Arland, Bertrand L'Herminier
Montaggio/Editing: Annick Baly
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica, Le Studio Canal Plus, Paris, Flach Film, Paris, France 2 Cinéma, Paris, Jurgen Haase Provobis, Canal Plus, Paris, Studio Images, Paris, Films de la Saga, Paris
censura: 91816 del 26-06-1997
Altri titoli: Profumo d'Africa, The Winding River
Trama: Jean-François, un nobile alla corte di Luigi XVI, è colpevole di aver ucciso in duello un amico del Re. Viene mandato per punizione in Africa, offrendoci così l'occasione di goderci magnifici panorami, esaltati da una splendida fotografia, e mostrandoci uno spaccato del poco edificante ambiente precoloniale dell'epoca con i suoi traffici di oro, avorio e schiavi. Ma Jean-François, simpatizzante degli Enciclopedisti, finisce col trovarsi meglio laggiù che alla corte di Francia. E ha modo di apprezzare avventure con seducenti meticce e di trovare l'amore con una schiava che lo incanta con la sua innocente, disarmante ingenuità.
Sinopsys: Jean-François, a nobleman at the court of Louis XVI, is guilty of killing one of the King's friends in a duel. As punishment, he is sent to Africa, providing us with beautifully shot panoramas and showing a glimpse of the pre-colonial Africa of the times (at the outset of the French Revolution) with its gold, ivory and slave trade. But Jean-François, who is open minded and a sympathizer with the encyclopaedists, ends up better off there than at the French court. He enjoys adventures with gorgeous half-castes and even falls in love with a slave who enchants him with her innocent and disarming ingenuity.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information