1712 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Una vacanza all'inferno (1997)

Torna indietro

Una vacanza all'inferno (1997)

A holiday in hell



Regia/Director: Tonino Valerii
Soggetto/Subject: opera, Tonino Valerii
Sceneggiatura/Screenplay: Tonino Valerii
Interpreti/Actors: Marco Leonardi (Angelo), F. Murray Abraham, Mirca Viola, Giancarlo Giannini, Rolando Ravello, Alessandro Zamattio (Luciano), Federico Pacifici, Daryn Dwan, Giancarlo Cosentino, Marc Wong, Marco Di Stefano, Carlo Kumada, Eljana Nikolova Popova, Emanuele Carucci Viterbi, Roffi Luciano (padre Pietro), Gaetano Cafaro (Gonzales), Marcello Di Martire (padre Angelo), Francesco Gabriele (detenuto), Nguyen Koha (guardia), Arnold Lee (Fok), Francesco Gabriele (detenuto), Darry Lwin (ispettore Min. Interno), Riccardo Montereali (Carlo), Beniamino Onorato (Paolo), Raffaella Panichi (madre Angelo), Vanna Rey (ragazza Luciano), Bobby Rhodes (John), Richard Sammel (Bleer), Sua Julien (agente), Hon Ping Tang (guardia), Willie Liami (Micky Mouse), Abet Zealcita (agente polizia narcotici), Eddie Llaneta (Ispettore narcotici), Tony Manalo (Agente dogana), Justice Ramon Mabutas (giudice), Archie Ventoza (avvocato Putri), Mike Casas (pubblico ministero), Nitoy Clemente (procuratore generale), Armando Cuneta (segretario ministro)
Fotografia/Photography: Sergio D'Offizi
Musica/Music: Fabrizio Siciliano, Fabrizio Siciliano
Costumi/Costume Design: Stefano Giovani
Scene/Scene Design: Franco Vanorio
Montaggio/Editing: Antonio Siciliano
Suono/Sound: Riccardo Palmieri
Produzione/Production: Metropolis Film (1997)
Distribuzione/Distribution: Buena Vista International Italia
censura: 92097 del 06-11-1997
Altri titoli: A holiday in hell
Trama: Angelo e Luciano, dopo aver realizzato dei servizi fotografici in Thailandia, all'aeroporto di Bangkok vengono fermati e perquisiti: nella videocamera di Angelo c'è un grosso quantitativo di eroina. Nonostante le sue proteste di innocenza, Angelo viene arrestato e poi condannato a 16 anni di carcere. Inizia per lui l'inferno, le condizioni di vita nella prigione sono al limite dell'umano. L'unico a suo agio in questo sporco sistema è il corrotto avvocato Ortega, che truffa i parenti dei poveri detenuti. Angelo viene aiutato da Michela Montini, una giovane funzionaria dell'Ambasciata italiana a Bangkok: grazie al suo impegno egli, cinque anni più tardi, riuscirà a risollevarsi e a vedere di nuovo la luce.
Sinopsys: Having been to Thailand to take photographs, Angelo and Luciano are stopped and searched at the airport in Bangkok. A large amount of heroin has been hidden in Angelo's camera. Despite his protests of innocence, he is arrested and sentenced to 16 years of prison. This is where his hell begins. Living conditions in the prison are sub human. His only advantage in this dirty system is the corrupt lawyer, Ortega, who cheats the relatives of the poor prisoners. Angelo is helped by Michele Montini, a young official from the Italian Embassy in Bangkok. Thanks to his involvement, the sentence ends five years later, allowing him to see the light again.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information